NOTRE DAME DE PARIS

1.jpg

Potete chiedermi qualsiasi cosa su questo musical…. la so!!

Eh si… è stato il primo musical che ho visto al teatro che mi ha aperto il cuore a questi spettacoli  <3   Notre Dame de Paris … è Notre Dame de Paris 😉 

Uno spettacolo nello spettacolo… luci, colori, balletti e ballerini, attori, cantanti, musiche .. parole delle musiche e la storia affascinante…

Quante volte l’ho visto?.. non posso dirlo… ridereste di me!

22.jpg

E ora torna a Roma, dopo ben 4 anni torna a Roma… e le date sono dal 28 dicembre  al 6 Gennaio al Palalottomatica.

Non è presto per prendere i biglietti.. credete a me… anzi.. forse è anche tardi… ma se volete un consiglio… acquistateli. Senza ombra di dubbio: acquistateli ❗

Un cast d’eccezione. Naturalmente c’è la conferma del cast originale che ha letteralmente fatto innamorare gli italiani::Matteo Setti (nei panni del poeta Gringoire),Giò di Tonno (nei panni di Quasimodo), Graziano Galatone (che vestirà i panni del capitano Febo), Leonardo Di Minno (che abbiamo già conosciuto nel musical Giulietta e Romeo, qui vestirà i panni del clandestino Clopin), Vittorio Matteucci … il mio adorato Vittorio Matteucci che interpreta splendidamente il terribile Frollo (sono di parte eh?), Tania Tuccinardi (Fiordaliso, futura sposa del capitano Febo) e infine, ma non meno importante, la bravissima Lola Ponce (nei panni della bella gitana Esmeralda).

3.jpg

Che altro dire… sono emozionata solo al pensiero che tornano a Roma, che fanno conoscere a chi non l’ha ancora visto questo meraviglioso musica ideato da David Zard con le musiche di Riccardo Cocciante.

4.jpg

Mi emoziona e mi rende felice sapere che uno spettacolo così bello è ancora apprezzato e sarà apprezzato per chissà quanto perché sono sicura che farà il sold-out anche questa volta!!

SIMONETTA (2).jpg

Emozionatevi con le varie scene, musiche, con Gringoire che canta una stupenda canzone alla luna, con Frollo  che ogni volta che lo vedo sul palco mi vengono i brividi per la bravura e la partecipazione che mette nella parte, con Quasimodo… innamorato della sua bella Esmeralda..con tutto il cast dei ballerini che senza di loro sicuramente Notre Dame de Paris non sarebbe quello che è.

Buon divertimento.. e ricordatevi… è  tornato il “Tempo delle Cattedrali”!!

Simonetta

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.