Inaugurata a Roma una statua dedicata ad Angelo!

1.jpg

La cittร  di Roma dedica una statua al cane Angelo, un povero cane randagio che l’anno scorso viene impiccato, seviziato e poi finito a colpi di badile sul muso da quattro adolescenti di San Gineto, un paesino in provincia di Cosenza ๐Ÿ™ย 
2.jpg
Quel bastardino dagli occhi buoni รจ diventato l’emblema di una diffusa campagna contro i maltrattamenti agli animali.
Quella scena venne anche filmata dai quattro protagonisti e diffusa sul web portando alla luce una cultura di molte persone che non provano alcuna forma di rispetto e sensibilitร  per esseri viventi.
Il monumento alla vittima indifesa della crudeltร  umana รจ stata inaugurata ieri nellโ€™ area cani del parco Ravizza, su iniziativa delle Associazioni “Be Positiveย Factory”, “Be Positiveย Factory” e โ€œLa Vela dโ€™Oroโ€ che si sonoย prodigati per far realizzare lโ€™operaย dallโ€™ a rtista Alessandro Di Cola, approvata in seguito da Romaย Capitale-Municipio XII.
ย La statua, realizzata dallโ€™ artista Alessandro Di Cola, vede il cane in tutta la sua bellezza e fierezza, con una grande targa che riporta il suo nome. Un modo per ricordare Angelo, ma anche un simbolo per tutti gli animali vittime di violenze.
Mi auguro di cuore, che questo simbolo serva a sensibilizzareย lโ€™opinione pubblica al rispetto della vita animale eย umana e alla sana educazione affinchรฉ non vinca sempre la cultura dellaย violenza e della morte โ—

3.jpg

โ€œLa civiltร  di un uomo si misuraย da come tratta gli animaliย ” Mahatma Gandhi ย 

Antonella

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.