8 MARZO 2017 “Grazie donne”

1488809755412Wqn.jpg

In tutto il Mondo mi sento di aggiungere โ€œcivilizzatoโ€ oggi si festeggia lโ€™anniversario della Festa delle Donne, una giornata che mira a ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche di un sesso che ancora oggi รจ spesso vittima di pregiudizi e abusi ๐Ÿ™

In questo giorno speciale, sento di dover ringraziare tutte le donne per ciรฒ che fanno nel loro vivere quotidiano come donne, mogli, madri, lavoratrici… e ricordare questa grande donna: Salome Karwah.Un simbolo della lotta contro Ebola; nominata nel 2014 ‘Persona dell’anno’ dalla rivista Time per il suo straordinario lavoro in prima linea contro l’epidemia di Ebola in Africa.

untitled.png

Era guarita dal virus ed era rimasta a lavorare con Medici senza frontiere per aiutare. E’ deceduta il 28 febbraio 2017 a Monrovia, non soccorsa tempestivamente in ospedale e lasciata morire per la paura del contagio  ๐Ÿ™

a63ee8f0a000e44064a98bd73c016dea-0038-kslb-u43290544470426xgh-1224x916corriere-web-sezioni-593x443

E’ a donne come questa che mi sento in  dovere dire loro grazie!

PIXEL1192x600-Donne.jpg

Grazie alle donne a cui la sofferenza ha scolpito lโ€™anima, che hanno imparato a difendere i loro sogni senza permettere a nessuno di distruggerli, e se qualcuno lo ha fatto, hanno avuto la forza di rimboccarsi le maniche e di ricostruire tutto daccapo, frammento per frammento, ripartendo dal niente.
Alle donne rivoluzionarie, baluardo di giustizia, quelle che non passano invano, che non temono il confronto con gli uomini.

8-marzo.jpg

Alle protagoniste della propria vita di oggi e di ieri, che hanno lasciato e lasceranno un segno nel loro piccolo universo o in quello eterno della storia.

A quelle che per prime si sono tuffate nelle guerre dellโ€™anima e del corpo, rischiando, spendendo e sacrificando la loro fragile esistenza per il profondo e sublime senso di essere non una donna qualsiasi, ma una donna vera, una donna Libera!

card-8-marzo-nera-1

Sono queste le donne che hanno dignitร  e rispetto di sรฉ e che possono aiutare a modellare comunitร  anche estranee a quella di loro appartenenza.

รˆ un sogno? Puรฒ darsiโ€ฆ ma la nostra vita e la nostra societร  hanno ancora bisogno, per fortuna, di sogni!!

Antonella

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.