Tutti i segreti del Colosseo in mostra

colosseo-mostra-icona_765x410_.jpg

Un grande percorso nell’ambulacro del secondo ordine che permetterร  di conoscere tutta la storia del piรน grande e famoso anfiteatro del mondo.
Curata da Rossella Rea, Serena Romano e Riccardo Santangeli Valenzani. Progetto di allestimento di Francesco Cellini e Maria Margarita Segarra Lagunes.

Colosseo.jpg

Il Colosseo, il monumento piรน visitato al mondo, ma anche un luogo che ha subรฌto molte trasformazioni fino ad arrivare a essere quasi unโ€™icona pop.

La mostra promossa dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo e lโ€™area archeologica centrale di Roma ne ripercorre la storia.

Colosseo_di_Roma_panoramic.jpg

Nel 523 d.C. hanno fine ufficialmente i giochi gladiatori: il monumento cade a poco a poco in rovina ma non viene abbondonato.

In mostra i reperti che sono testimonianza della vita quotidiana nel Basso Medioevo, cui seguono dipinti, acquerelli e disegni che ritraggono il โ€œpaesaggioโ€ diruto che ha ispirato molti pittori dal Rinascimento in poi.

Colosseo-roma.jpg

Come oggi, ai tempi del Gran Tour il Colosseo รจ un monumento visitato da tutti coloro che intraprendevano un viaggio in Italia, era una delle mete piรน importanti di cui sovente si acquistava un souvenir: allโ€™epoca erano riproduzioni in marmo, micromosaici che lo raffiguravano e tanti altri; oggi il souvenir di massa รจ molto piรน pop e viene prodotto in paesi lontani, ma la fama del Colosseo รจ la stessa.

Restaurato, liberato da tutti gli interventi e le decorazioni che nei secoli si erano accumulate, il Colosseo prende nuova vita proiettandosi nellโ€™ immaginario collettivo non solo degli Italiani: il suo mito continua. Ne sono prova le migliaia di visitatori che fanno la coda per entrarvi, ma anche le pubblicitร  in cui compare a proposito o sproposito.

Simonetta

Finoย al 7 gennaio 2018:
08.30 – 19.15 allโ€™ultima domenica di marzo al 31 agosto
08.30 – 19.00 dal 1 settembre al 30 settembre
08.30 – 18.30 dal 1 ottobre allโ€™ultimo sabato di ottobre
08.30 – 16.30 dallโ€™ultima domenica di ottobre a fine mostra

Chiuso 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre

BIGLIETTI:ย Biglietto intero: โ‚ฌ 12,00 –ย Biglietto ridotto: โ‚ฌ 7,50
– cittadini di etร  compresa tra i 18 e i 25 anni compiuti della dell’Unione Europea
– docenti dell’Unione Europea con incarico a tempo indeterminato delle scuole statali.

Gratuito:
– prima domenica del mese
– Cittadini sotto i 18 anni (non compiuti) di ogni nazionalitร 
– Guide turistiche UE
– Interpreti turistici UE nell’esercizio della propria attivitร  professionale
– Gruppi di studenti delle scuole pubbliche/private della UE accompagnati dagli insegnanti, su prenotazione
– Membri di ICOM e ICCROM
– Docenti e studenti delle facoltร  di Architettura, conservazione dei beni Culturali, scienze della formazione e corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico o storico-artistico delle facoltร  di lettere e filosofia delle universitร  e delle accademie di belle arti ed iscritti alle rispettive scuole di perfezionamento, specializzazione e ai dottorandi di ricerca nelle sopraddette discipline di TUTTI i paesi membri dellโ€™Unione Europea. Il biglietto รจ rilasciato agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per lโ€™anno accademico in corso
N.B. No universitร  della Terza Etร 
– Studenti Socrates ed Erasmus delle sopraindicate discipline
– Studenti di: Istituto Centrale del Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico
– Gruppi e/o Autoritร  autorizzati dalla S.A.R.
– Dipendenti del Ministero per i Beni Culturali
– Giornalisti di tutte le nazionalitร  in regola con pagamento quote associative
– Docenti di Storia dell’Arte degli Istituti liceali
– Cittadini UE portatori di handicap ed un loro familiare o accompagnatore appartenente ai servizi di assistenza socio-sanitaria
– Operatori delle associazioni di volontariato che svolgano, in base alle convenzioni in essere stipulate con il Ministero, attivitร  di promozione e diffusione della conoscenza dei beni culturali
– Personale docente della scuola di ruolo con incarico a termine per lโ€™anno 2014 (progetto sperimentale 2014). Presentare in biglietteria l’apposito modello predisposto dalle istituzioni scolastiche
– Docenti italiani con incarico a tempo indeterminato delle scuole statali (D.M. 19 febbraio 2014) sperimentazione per lโ€™anno 2014 (necessaria attestazione della scuola).

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.