Le verdure di dicembre!

pexels-photo-219794

Con dicembre qualche nuovo arrivo sui banchi di frutta e verdura!

Posto d’onore, in questo mese, spetta certamente alla varietà tardiva radicchio rosso di Treviso.  Questa verdura nacque tra il 1860 e il 1890, quando il vivaista belga Francesco Van Den Borre, chiamato a curare alcuni giardini nella zona di Treviso, applicò le tecniche di imbianchimento utilizzate per l’indivia belga al radicchio verde locale. Nacquero così il rosso di Treviso e poi il rosso di Verona, il variegato di Castelfranco e quello di Chioggia. Il radicchio rosso precoce viene colto da settembre a novembre, e ha un retrogusto più amaro.

radicchio-rosso-variet-tardiva.jpg

radicchio rosso di Treviso tardivo 

Spezzandole dovranno essere croccanti e il gusto solo leggermente pungente. In questo periodo si possono trovare anche il:

radicchio-tardivo-rosso-verona.jpg

radicchio rosso di Verona,

800px-Radicchio_Chioggia_Torino.jpg

radicchio rosso di Chioggia (variante tardiva),

mentre per il variegato di Castelfranco il periodo giusto era ottobre.

cicoria-biologic0-almaverdebio2.jpg

cicoria, 

ricca di vitamine e minerali, combatte la sonnolenza, ha potere lassativo, stimola l’attività di pancreas e fegato, è per chi soffre di diabete o colesterolo alto!

particolarmente diffusa a Roma e nel Centro Italia, la cicoria comune è ottima lessata e poi ripassata in padella con aglio, peperoncino e abbondante olio extravergine d’oliva!

cime-di-rapa

cime di rapa,

cavolo-nero.jpg

cavoli neri,

cavolfiori.jpg

cavolfiori,

ricchi di potassio, calcio, fosforo, ferro, acido folico, vitamina C.!

verza

verze,

broccoli-jpeg.jpg

broccoli,

ricchi di calcio, ferro fosforo, potassio, vitamina C, B1 e B2, fibra alimentare!

5hCEs

broccoli romaneschi,

brussels-sprouts-sprouts-cabbage-grocery-41171

cavoletti di Bruxelles,

Il cavolo è stato definito come il cibo più salutare e nutriente in natura!

è un infiammatorio naturale, antibatterico,  ha più ferro della carne, è ricco di fibre, omega 3 e omega 6. Ha anche tanto calcio e vitamine ed è un antiossidante naturale: protegge il cuore e le arterie, è un alleato contro l’ipertensione e ha addirittura proprietà antitumorali. Il loro consumo, infatti, contribuisce all’incremento della presenza di glucosinolati, enzimi naturali in grado di aiutare l’organismo a proteggersi dalle sostanze cancerogene e il fegato a depurarsi.

carote-stagione-novembre

carote,

ricche di carotenoidi, vitamina A, flavonoidi. Ha proprietà antiossidanti, di prevenzione sul sistema cardiovascolare, di benefici per la vista!

Fennel

finocchi, 

ricchi di potassio, vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B. Ha proprietà digestive, depurative e antinfiammatorie!

Fresh green celery on table close-up

sedano,

bietola.jpg

bietola,

ricca di sali minerali e vitamine, ha proprietà diuretiche e rinfrescanti, antiemetiche e antitumorali, regola l’attività intestinale!

ravanelli

ravanelli,

funghi.png

funghi,

pexels-photo-176169

fagioli,

20170808_Festa-della-zucca_Lana-e-dintorni

zucca, 

ricca di beta-carotene e vitamina A e B. Ha proprietà antiossidanti, elimina i parassiti intestinali e combatte l’insonnia!

comefare_verdure_invidia_big_ok

indivia,

porri

porri,

ricchi di calcio, ferro, fibre, proteine e vitamine, vitamina C, vitamina A, vitamina K, vitamina E!

20160302_164421

carciofi,

Come abbinare gli spinaci_mood.jpg

spinaci,

barbabietola-rossa-rape

 barbabietola,

ricca di zuccheri, sali minerali e vitamine; ha proprietà dietetiche, facilita l’eliminazione delle tossine dall’organismo, è depurativa e ricostituente. Favorisce la digestione e rafforza la mucosa gastrica e stimola la produzione dei globuli rossi, curando di conseguenza le anemie!

rabarbaro.jpg
rabarbaro,

patate-novelle_NG3.jpg
patate novelle,

ricca di vitamina C e potassio, indicate per chi soffre di diabete, emorroidi e ipertensione!

rafano.jpg

rafano,

topinambur.jpg
topinambur

olio

olive,

ricche di grassi insaturi e vitamina E, prevengono le malattie cardiovascolari, proteggono la pelle, stimolano le funzioni del fegato, controllano il livello del colesterolo cattivo!

 

Scegli  prodotti naturali di stagione,  aiuti  l’ambiente e la tua salute! Quindi… MANGIA consapevolmente!

Francesca Zanetti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.