Sono arrivati e churros a Roma!

loffit-roma-ya-tiene-su-primera-churreria-churreria-di-roma-02-900x450
Churreria di Roma 

E’ nel centro di Roma a due passi da Campo de’ Fiori,  che a dicembre scorso ha aperto Churreria di Roma, il primo laboratorio di churros della capitale che sforna i dolci di pastella fritti tipici della cucina spagnola e latino americana, da assaggiare spolverati di zucchero o da tuffare nella cioccolata!

28058740_1696545640401995_4975291308621033366_n.jpg

In via dei Chiavari, in una piccola e accogliente location si friggono queste piccole bontà, morbide linee di pasta fritta e zuccherata!

27973848_1696248410431718_916197286377860921_n

Samuel Fernández, chef e patron de El Remedio (ristorante della Cantabria) sua moglie Caterina Santucci e Miguel Villoria, artigiano di churros, preparano i sinuosi dolci con una ricetta tradizionale familiare affinata con la tecnica degli artigiani moderni, grazie alle macchine di Jose Luis Blanco.

28277411_1696545773735315_1422629162161930134_n

La ricetta risale al 1890 ed è quella originale del bisnonno di Miguelacqua, farina e sale, che al tempo venivano amalgamati e fritti in un bidone di ferro alimentato a carbone; oggi gli stessi ingredienti vengono mescolati e poi inseriti nella churrera, una macchina con l’imboccatura con la sezione a stella, che dà vita alle strisce cilindriche che vengono tuffate in olio bollente, spezzate a mano e servite espresse. I due artigiani, uniti dalla passione per i celebri dolci e dall’obiettivo di farli conoscere in Italia, li propongono al pubblico romano in una versione più accurata rispetto a quella street food tipica delle grandi città spagnole: grande attenzione agli ingredienti di prima scelta e al fritto sano, grazie all’uso dell’olio evo che preserva la croccantezza e la morbidezza interna del dolce senza appesantirlo troppo.

28167716_1696545767068649_5767119449047257479_n.jpg

Si posso gustare nel bancone e nelle sedute oppure  para llevar (da portar via) . Oltre alla versione classica (12 churros 6 euro, 6 churros 3,50) ci sono i lazos ricoperti di cioccolato (bianco e fondente a 1,50) e i churros ripieni di cioccolato o crema (2 euro classico, 2,50 ricoperto di cioccolato bianco e fondente).

28056520_1696545863735306_3135984169162382987_n.jpg

Tra i churros ripieni vale la pena dare una chance alla versione glassata al cioccolato bianco e ripiena di marmellata di mele o al dulce de leche (2,50).

28059494_1696249040431655_2967216911062939912_n.jpg

Churreria di Roma, via dei Chiavari 11, Roma. Tel. 06 683 3774. 

www.facebook.com/lachurreriadiroma/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...