Via Crucis 2018 al Colosseo!

Vatican Pope Good Friday

 Venerdi 30 Marzo solenne «Via Crucis» presieduta da Papa Francesco: il messaggio del Pontefice sarà rivolto soprattutto alle giovani generazioni e alla fine impartirà la Benedizione Apostolica a tutti i fedeli.

Le 14 stazioni della Via Crucis sono meditate da un gruppo di giovani coordinati dal prof. Andrea Monda. Nei testi le loro riflessioni sul senso della giustizia, sullo scandalo della croce e la ricerca di punti di riferimento, di dialogo e confronto.

Papa Francesco vuole ascoltare i giovani, e a loro ha deciso di affidare le meditazioni della Via Crucis del Venerdì Santo al Colosseo. Al prof. Andrea Monda, docente di religione, giornalista e scrittore, l’incarico di scegliere un gruppo di ragazzi e di raccogliere le loro riflessioni. Nell’ anno in cui la Chiesa dedica spazio ai giovani nel Sinodo del prossimo ottobre, il Pontefice ha voluto che la Passione di Cristo fosse meditata dalle nuove generazioni.

6459viacrucis.jpg

Liceali e universitari gli autori delle meditazioni! A descrivere le 14 stazioni quindici giovani penne. Il prof. Monda, ha radunato a casa sua, come in un piccolo cenacolo, liceali e universitari, “a prescindere dal loro percorso individuale di fede”, per condividere la lettura delle pagine dei Vangeli che richiamano alla Via Crucis. Poi ognuno ha espresso “ciò che scaturiva dal proprio cuore”.C’è chi si è sentito più toccato dal brano della Veronica, chi dal Cireneo, e così l’assegnazione delle stazioni è stata semplice” racconta il prof. Monda.

Cristo spogliato di tutto come i migranti! I giovani sono stati sé stessi nel meditare la Via Crucis. “Ho chiesto loro di essere quello che sono, di non pensare di dover scrivere testi teologici, di non lasciarsi condizionare dal fatto che sarebbero stati letti in mondovisione, davanti al Papa” prosegue il prof. Monda che ha suggerito ai ragazzi di immaginarsi invece a Gerusalemme, in quel venerdì di oltre duemila anni fa.

hqdefault.jpg

E nelle 14 meditazioni e orazioni sono emerse diverse sfumature e sensibilità: c’è chi ha evidenziato “il senso dell’ingiustizia nella condanna di Gesù, lo scandalo e l’incomprensibilità di questo mistero”; chi “il paradosso della Croce, che solo in una dimensione di fede si intuisce come strumento di salvezza, non un assurdo che schiaccia il senso della giustizia e dell’umanità”.

E ci sono anche singolari spunti su cui riflettere: c’è chi ha letto il rialzarsi di Gesù dalle diverse cadute come un preannuncio della Risurrezione, il risollevarsi sempre come un segno della forza di Cristo che non lascia l’ultima parola alla morte; in Gesù spogliato delle vesti è stata identificata invece la realtà dei migranti, oggi “i poveri cristi che vengono spogliati di tutto, ma che non perdono la dignità”, poiché a nessun uomo può essere tolta la dignità”; e infine nel mistero della morte di Gesù sulla Croce la constatazione che la morte è “qualcosa che non vogliamo vedere, che rimuoviamo”.

19095_530084320369690_906809805_n.jpg

Il messaggio che emerge nelle meditazioni dei giovani scelti dal prof. Monda è il desiderio di essere accompagnati nel cammino della vita, non giudicati, non compatiti. “Accompagnati dal quel Cristo incontrato nella Via Crucis; che inciampa e soffre, e che, abbandonato, lasciato solo, può ben comprendere la vita dell’adolescente e del giovane che si trova ad affrontare il mondo spesso senza punti di riferimento”. Nelle pagine della Via Crucis di quest’anno c’è tutto quello che i giovani d’oggi cercano: dialogo, ascolto e confronto.

L’evento religioso verrà trasmesso da Rai1 in mondovisione. L’inizio della cerimonia è previsto per le 21.

via-crucis-in-diretta-rai1.png

Per motivi logistici legati alla preparazione della Via Crucis, il Colosseo e l’area del Foro Romano/Palatino chiudono in anticipo alle ore 15.00 (chiusura biglietteria ore 14.00). Dalle ore 15.00 e fino a cessate esigenze è chiusa la stazione Metro B Colosseo.

Via Crucis al Colosseo, limitazioni del traffico: Venerdì 30 Marzo 2018 ore 21.15 nell’area esterna al Colosseo. Per motivi logistici legati alla preparazione della Via Crucis, il Colosseo e l’area del Foro Romano/Palatino chiudono in anticipo al pubblico (orari da definire). Anche la stazione Metro B Colosseo chiude nel pomeriggio.

Per ragioni di sicurezza connessi allo svolgimento della cerimonia religiosa, dalle 13 alle 23,30 sono previste le chiusure dei seguenti assi stradali: via dei Fori Imperiali, da piazza del Colosseo a piazza Madonna di Loreto; via Cavour, da largo Venosta a largo Corrado Ricci; via degli Annibaldi e via Nicola Salvi; via Celio Vibenna e via San Gregorio nella sola direzione di di Porta Capena. Sempre via Celio Vibenna e via San Gregorio, dalle 15 verranno chiuse anche in direzione del Colosseo. Per tutta la durata delle chiusure, dalle 13 a fine servizio, saranno deviate le linee 51, 75, 81, 85, 87, 118 e 673

ViaCrucisCorbis.jpg

Come partecipare alla Via Crucis?

Per partecipare all’evento è necessario richiedere i biglietti alla Prefettura della Casa Pontifica, tutte le info qui: http://www.vatican.va/various/prefettura/it/biglietti_it.html

Il pubblico può assistere alla via crucis solo all’esterno del Colosseo. Info: http://w2.vatican.va/content/vatican/it.html

Messa della Domenica di Pasqua nella Basilica di San Pietro: Un altro momento molto importante, a chiusura dei riti della Settimana Santa e del periodo pasquale, è la Messa della Domenica di Pasqua nella Basilica di San Pietro.

biglietti.jpg

Di norma, il biglietto d’accesso viene rilasciato dalla Prefettura pontificia fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 Buona meditazione a tutti!

Simonetta

32.JPG

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...