2 Aprile 2018 “Giornata mondiale di consapevolezza sull’Autismo”

2018_autismo1-1.jpg

Giornata mondiale di consapevolezza sull’ Autismo.  Oggi sarà possibile sfidare l’autismo  fino al 15 aprile con un SMS Solidale al 45581 donando 2 Euro da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali, 5 Euro da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile e di 5 o 10 Euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.

Conosco mamme di figli autistici… le conosco bene, intrappolate in quella maledetta bolla, succubi e prigioniere dell’autismo dei loro figli, lasciate da sole in una bolla difficilissima da navigare.

Sono loro che se ne occupano al novanta per cento. Perché? Perché l’uomo di famiglia, da sempre, si occupa di portare a casa lo stipendio, ecco perché.

autismo-copertina.jpgAnche i papà di persone autistiche, ovviamente hanno una bella fetta di oneri, che spesso e volentieri fanno. Ma il loro carico di responsabilità è quasi sempre limitato dal tempo che hanno quando finiscono i loro impegni di lavoro. Spesso arrivano a casa che tre quarti di quello che si doveva fare è già stato fatto.

Aiutiamo queste Mamme, che devono sempre spiegare agli altri i loro figli,  giustificare, mediare, controllare, spiegare, accettare, discutere con gli enti che li accolgono e non offrono loro quello che è dovuto, assicurarsi che non li maltrattino o non li lascino in un angolo.

autismo-380x212.jpg

Essere  ottimiste, felici, passare ai loro figli il messaggio che non sono loro il problema, farli sentire accettati per come sono. Mamme mai stanche perchè altrimenti crolla tutto come un castello di carta, con  mille occhi, mille orecchie e due grandi spalle forti.

Sono dell’idea che occorre informare in maniera chiara e inequivocabile cosa significhi avere a che fare con il problema di un familiare autistico, altrimenti non si potrà parlare seriamente di autismo in questo paese se prima non si riuscirà a promuovere una vera campagna culturale.

autsmo%202_4_16.jpg

Questo sforzo produrrà risultati solo se chi è coinvolto in prima persona sarà dotato di strumenti culturali che lo aiutino a smettere di camuffare, o minimizzare, il proprio problema in famiglia.

Sanità e scuola sono i due massimi universi istituzionali con cui si misura la famiglia di un autistico. Solo se questi due soggetti riusciranno a sedersi a un tavolo comune e specifico sull’ autismo, sarà possibile una vera rottura con la naturale diffidenza di chi si senta d’istinto abbandonato.

vlcsnap-2016-03-03-18h10m15s379.png

Oggi Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo,  la Fontana dei Dioscuri e Montecitorio saranno illuminati di blu per la Giornata mondiale della Consapevolezza dell’Autismo.

MostraImmagineFoto

Come accade da anni, infatti, la sera del 1 aprile monumenti e palazzi di tutto il mondo si tingono di blu per dare rilievo alla Giornata Mondiale, istituita nel 2007 dall’Onu.

In Italia, tra le istituzioni che hanno annunciato ad oggi la propria adesione all’iniziativa, la Presidenza della Repubblica e la Camera dei deputati: la Fontana dei Dioscuri, al centro della Piazza del Quirinale, sarà illuminata di blu domenica 1 aprile e lunedì 2 aprile: le luci si accenderanno domenica, dal tramonto alle ore 2:30, e lunedì, dal tramonto alle 24.

Palazzo Montecitorio sarà in blu dalle 21 di domenica fino alle prime luci dell’alba di lunedì.  http://www.fondazione-autismo.it/

APPUNTAMENTI A ROMA:

  • 2 aprile 2018 dalle ore 9 (fino alla chiusura)
    presso il Luneur Park di Roma
    Giornata di sensibilizzazione, distribuzione palloncini e raccolta firme per sostenere la campagna #sfidAutismo18 a cura di Angsa Lazio con FIA
  • 7 aprile ore 10-13
    presso La Collina Storta, via Giuseppe Lazzati 213 bis, Roma
    The Blue Day, evento realizzato in occasione della Giornata Mondiale dell’Autismo
  • 5 aprile
    L’associazione Il mago di Oz
    Via Cesare Pascucci 63, 00124 Roma
    Via dei Palomabri 6, 00122 Roma
    Le due sedi del centro riabilitativo specializzato nella cura e nel trattamento dell’autismo si colorano di blu: terapisti, famiglie e i bambini manifesteranno la propria solidarietà vestendosi e truccandosi di blu e pubblicando le loro foto sulla nostra pagina facebook con l’# sfidautismo18.

“Sono autistico e vivo in un piccolo mondo tutto mio, un mondino fiorito e colorato la cui lingua è il linguaggio del cuore. La chiave della sua porta d’accesso è l’amore. Amami, solo così mi capirai e imparerai come farti capire da me.”   Jean-Paul Malfatti

Antonella

fiafondazioneautismo@gmail.com –  barbaraerba@gmail.com 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...