Unghie a ballerina💅

nails2

Si chiamano così perché la loro forma ricorda la scarpetta della ballerina💃 

È amatissima dalle più esperte nail addicted e non è così difficile da replicare 😉 Questo particolare tipo di manicure sta bene a chi ha le mani piccole e un letto ungueale lungo e stretto, visto che la lunghezza delle unghie è notevole.

 A differenza dell’unghia quadrata, le ballerina nail vengono limate in maniera diversa: i lati esterni si restringono verso la punta centrale che viene limata in modo dritto e squadrato. Proprio come le scarpette da danza.

nails

Le coffin nails rappresentano un particolare stile di limatura, come le unghie a mandorla o le unghie a punta o a stiletto quindi, chi ama sperimentare e provare nuovi stili, potrà realizzare le ‘ballerina’ in modo semplice, per unghie trendy e fashion, proprio come le star che le indossano, celebrity del calibro della neo mamma Kylie Jenner e della cantante Rihanna. Ma il trend pare aver già conquistato tantissime ragazze di tutto il mondo visto che la tendenza spopola sui social con foto più o meno stravaganti. Scoprire le varianti della coffin shape!

1484832443_unghie-a-ballerina-920x574.jpg

Chi ha unghie naturali forti e lunghe può creare delle bellissime ‘coffin’ in modo davvero semplice: ti serve una lima, possibilmente di cartone o vetro, più delicate, così non rischierai di rovinare le unghie. Inizia a fare dei movimenti decisi ma delicati, tenendola inclinata di 45 gradi dall’esterno verso l’interno. Per creare la punta della scarpa della ballerina, fai in modo che i lati dell’unghia si restringano man mano che ti avvicini alla punta. Ora lima la parte superiore mantenendo la lima perpendicolare in modo da creare la punta quadrata. Un colpo di buffer e il gioco è fatto.

29e5ce5e58d8b32dcf8622c67d6cfc53.jpg

Se non hai proprio le unghie abbastanza lunghe ma desideri la coffin manicure a tutti i costi, niente paura, puoi provare con la ricostruzione in gel o acrilico oppure ricorrere alle tips. Basta comprarle della forma giusta, poi applicarle delicatamente con la colla e infine definire la shape. Ma ricordati che la manicure con le tip non ha una lunga durata.

Una volta raggiunta la forma desiderata, puoi scegliere lo smalto che preferisci 😉 Le tinte più gettonate sono quelle opache, in nuance come il verde bottiglia, il marrone, il borgogna e, neanche a dirlo, il nero.

ballerina-nails-725x545.jpg

Ma se vuoi smorzare un po’ i toni macabri della coffin e virare più al tema ballerina, allora puoi puntare sulla tinta unita, nella versione lucida o opaca, scegliendo magari delle tonalità chiare e delicate che ricordano il mondo della danza classica e del balletto come il rosa e il bianco latte, il rosa carne, l’avorio, il beige o il cipria, utilizzando poi dei top coat trasparenti o magari glitterati o arricchiti con brillantini. Ma puoi anche creare delle deliziose nail art e giocare con una manicure più frizzante e colorata, magari con effetti geometrici.

nails

Non scordarti che questo tipo di manicure, più che ogni altra, necessita di una base rinforzante, che ti aiuti a preparare l’unghia allo smalto e un top coat trasparente che intensifichi la luminosità del colore e funzioni da fissante (tranquille, c’è anche la versione matt) 🙂

Buon lavoro!!!

    Un 👄 Antonella

nails

“Nail Art Studio” : Via Lorenzo Vidaschi 5b Roma
 @www.nailartstudio.it
Invia un messaggio _ Chiama 06 896 7148

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...