Tecnovita: il week end di Focus Junior 👍

TECNOVITA-PAGINA-SITO-780x400.jpg

Impara­re nuovi linguaggi di programma­zione, costruire robot o realizzare anima­zioni digitali: bambini e ragazzi potranno sperimentare questo e molto altro ancora grazie a Tecnovita: la tecnologia che nutre il talento, un evento speciale a ingresso gratuito (con prenotazione obbligatoria) in programma a Roma nel week-end del 26 e 27 maggio realizzato da Focus Junior, magazine del Gruppo Mondadori dedicato ai ragazzi dagli 8 ai 12 anni e Technotown, ludoteca tecnologico scienti­fica dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale gestita da Zètema Progetto Cultura.

DQIbTLLXkAEXmvq.jpg

I bambini di oggi sono svegli, curiosi e amano la tecnologia, maschi e femmine. Quello che noi come genitori e insegnanti dobbiamo fare è aiutarli a capire i meccanismi che ci sono dietro affinché non li subiscano e ne diventino consapevoli. Non devono rimanere spettatori ma diventare creatori“, afferma a tal proposito il direttore di Focus Junior Sarah Pozzoli.

focusjunior-e-technotown-353704_660x368.jpg

L’evento si aprirà sabato 26 maggio ore 11 con un convegno rivolto a genitori e insegnanti che traccerà le potenzialità e l’impatto, sociale ed etico, delle tecnologie disponibili nei prossimi anni per cercare di comprendere come cambierà il mondo del lavoro e come preparare fin da ora i bambini e i ragazzi ad affrontare il mondo e le sfide che li attendono. Ne parleranno: Anna Oliverio Ferraris, psicoterapeuta; Paolo Ragusa, formatore e counselor; Fiorella Operto, tecnovisionaria, presidente e co-fondatrice della Scuola di Robotica; Alessandro De Luca, docente de La Sapienza – Università di Roma; Daniele Carnevale, docente dell’Università Tor Vergata; Gabriele Catanzaro, responsabile scientifico di Technotown e Massimo Bullo, direttore marketing di Nintendo Italia. Modera: Sarah Pozzoli, Direttore di FocusJunior.

Durante le due giornate si susseguiranno laboratori divertenti e istruttivi per bambini e ragazzi dai 6 anni in su.

La tecnologia può aprire ai ra­gazzi nuove frontiere di conoscenza per il mondo del futuro e può aiutare ognuno a conoscere e sviluppare il proprio talento nel mondo della musica, degli effetti speciali, della botanica o della robotica, grazie all’esperienza dei tutor di Technotown che guideranno i visitatori all’interno dei diversi laboratori offerti dalla ludoteca.

untitled.png

Sarà anche possibile partecipare al laboratorio sul giornalismo digitale curato da Focus Junior, per sperimentare il mestiere del giornalista nell’era digitale, dalla struttura degli articoli alla selezione delle foto, dai motori di ricerca all’importanza del lavoro di squadra, e appassionarsi alla scrittura e alla comunicazione digitale per diventare un nuovo Junior Reporter.

GG-technotown-roma.jpg

Nel corso del week-end si potrà anche provare il nuovo Nintendo Labo con workshop di due ore per scoprire un nuovo modo di giocare.

Roma-Technotown.jpg

Durante il Workshop Nintendo Labo, i bambini potranno divertirsi trasformando dei semplici fogli di cartone in creazioni interattive chiamate Toy-Con, progettate per funzionare con la console Nintendo Switch e i controller Joy-Con. Che sia un pianoforte a 13 tasti perfettamente funzionante o il manubrio di una motocicletta, un robot, una casa o una canna da pesca, come per magia, il bello sarà vederli animati su schermo e scoprire tutti i segreti che stanno dietro la tecnologia rivoluzionaria che permette tutto ciò. Pane per i nativi digitali, nonché risorsa inestimabile per i loro genitori.

technotownplanetariogonfiabile_765x410_.jpg

Monta, Gioca, Scopri: ecco il leitmotiv del Workshop Nintendo Labo. Un filo conduttore che permetterà a tutti di seguire le varie fasi creative, partecipando attivamente a ognuna di esse. In primis si monta, assemblando i fogli di cartone e personalizzando con fantasia ed estro la propria creazione. Dopodiché si gioca, vivendo l’emozione unica di vedere una macchinina di cartone prender vita e animarsi, pilotandola a destra e sinistra grazie all’incredibile interazione con la console Nintendo Switch. Per finire, con il Garage Toy-Con, si scopre come creare da zero il proprio gioco o riprogrammarne uno già esistente: l’unico limite è la fantasia. Grazie a un’interfaccia semplificata in cui è possibile selezionare fattori di causa ed effetto, chiunque può imparare le basi della programmazione, anche i più piccoli. Ed è così che educazione e gioco diventano un tutt’uno.

technotownAvventure-In-3Dbambiidiroma.jpg

Tecnovita: Via Lazzaro Spallanzani 1A – 26 e 27 maggio 2018.

Ingresso gratuito ma a seguito di prenotazione al numero 060608 (fino ad esaurimento posti).

Simonetta

tecnovita_600.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...