Sagra delle fettuccine ai funghi porcini ad Ascrea il 5 agosto 2018

36457827_2144528175766119_4104663106204991488_n.jpg

Scappare dal caldo e trovare rifugio nel cuore della Sabina, in un borgo a 700 metri di altezza da cui si puรฒ ammirare il lago del Turano in tutto il suo splendore. Un luogo da fascino magico dove poter gustare le fettuccine ai funghi porcini, una ricetta tipica della tradizione contadina realizzato con materie prime rigorosamente del posto.

fettuccine

Domenica 5 agosto Ascrea torna ad aprire le sue porte per la Sagra delle fettuccine ai funghi porcini, lโ€™amatissima specialitร  โ€“ dal gusto inconfondibile e dalla polpa bianca che non cambia colore nรฉ allโ€™aria nรฉ al tocco โ€“ che in questo incontaminato della provincia di Rieti cresce abbondante e di ottima qualitร .

Gli antichi abitanti dellโ€™Urbe lo chiamavano โ€œsuillusโ€ per il suo aspetto massiccio: e se del maiale non si butta via niente, come recita un antico proverbio, lo stesso discorso vale per il fungo porcino, le cui parti meno nobili vengono fritte o utilizzate per conserve sottโ€™olio o sottโ€™aceto.

Funghi.jpg

Giunta alla 32esima edizione, la festa piรน attesa dellโ€™estate affonda le sue radici nella metร  degli anni 80โ€™, e iniziรฒ quasi per gioco come una sorta di spaghettata fra gli abitanti del posto per la grande disponibilitร  di funghi porcini. Oggi, a tanti anni di distanza, migliaia di golosi sono pronti a mettersi in viaggio verso Ascrea, dove dalle 12 inizierร  in una comoda tensostruttura coperta la distribuzione delle fettuccine fatte in casa, da accompagnare con bruschette, salsicce, fagioli e un buon bicchiere di vino del posto.

bruschetta olio 2-2-2

Lโ€™intrattenimento sarร  garantito dalla mostra degli attrezzi della civiltร  contadina e dagli spettacoli di musica dal vivo, e a disposizione dei visitatori ci sarร  un comodo bus-navetta per raggiungere il paese dopo aver parcheggiato lungo la strada provinciale; gli organizzatori hanno pensato anche a un servizio di bus-navetta โ€œCamper Friendlyโ€, con corse dedicate ai camperisti fino allโ€™area sosta di Castel di Tora.

paesaggio-da-ascrea.jpg

Fresco dโ€™estate e suggestivo dโ€™inverno, Ascrea sembra un piccolo presepe e conserva al suo interno la Chiesa di San Nicola di Bari โ€“ edificata nel 1.252 e famosa per le tele dedicate al Santo e alla Madonna del Rosario โ€“ i resti dellโ€™antico castello e le mura della chiesa annessa sulla cui porta figura lo stemma dei Mareri, i conti ai quali fu venduto nei primi del โ€˜400. Chi volesse trascorrere qualche ora in piรน da queste parti potrร  andare alla scoperta dei borghi che circondano i laghi del Salto e del Turano, oppure percorrere suggestivi itinerari dai quali si puรฒ godere di splendide vedute sul Terminillo, sul Monte Velino e sulle montagne che degradano verso Roma.

Localitร  โ€“ Ascrea (Rieti)ย ย _ Sosta Camper: Area Attrezzata Lago del Turano โ€“ Castel di Tora Rieti Lazio

Francesca

blogromaislove1

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.