Nessuno sceglie…

no razzism

A nessuno viene chiesto di scegliere
se nascere povero o ricco,
bianco o nero,
credente in Dio o in Buddha,
abile o diversamente abile,
omosessuale o eterosessuale.
Nasciamo tutti diversi.
Uguali solo nella nostra unicità.
Diversi, non migliori né peggiori.
Diversi non per giudicarci,
ma per rispettarci reciprocamente
e per arricchirci a vicenda _ Agostino Degas

Una riflessione personale: io meticcia di mente… 🙂

Credo che solo accettando pienamente se stessi con le proprie contraddizioni si possa riuscire ad accettare l’altro, il diverso-da-sé.

Ci accontentiamo troppo spesso di sentirci il termine di paragone assoluto e restiamo in superficie, diamo una spennellata di bianco alle nostre fobie, e via…

 Antonella

blogromaislove1

Annunci

Rispondi