Buon Ognissanti❣

ognisanti6

Al mondo c’è una sola tristezza: quella di non essere santi. E quindi una sola felicità: quella di essere santi _ Léon Bloy

Il 1° novembre è la festa di Ognissanti, conosciuta anche come Festa di Tutti i Santi. E’ una ricorrenza che celebra in un unico giorno la gloria e l’onore di tutti i Santi, anche quelli non canonizzati, per ricordarci di come gli uomini possono essere grandi anche nelle piccole cose. La festa di Tutti i Santi, è una giornata di gioia, di spe­ranza, di fede.
E’ la festa di Tutti i Santi, non solo di quelli segnati sul calen­dario e che veneriamo sugli alta­ri, ma anche di quelli che sono passati sulla terra in punta di pie­di, senza che nessuno si accor­gesse di loro, ma che nel silenzio del loro cuore hanno dato una bella testimonianza di amore a Dio e ai fratelli, forse parenti no­stri, amici, forse nostro padre, nostra madre, umili creature, che ci hanno fatto del bene senza che noi neppure ci accorgessimo.

santi.jpg

E’ una festa religiosa, da onorare con una celebrazione in chiesa, ed è tradizione scambiarsi gli auguri. Ognissanti è quindi l’occasione per augurare buon onomastico a tutti, soprattutto a chi non festeggia il proprio santo nel corso dell’anno.

Secondo alcune fonti storiche la commemorazione ha avuto origine intorno al 609 d. C., dalla trasformazione del Pantheon in chiesa dedicata alla Vergine e ai martiri. Nel secolo successivo il 1° novembre divenne la data della consacrazione a tutti i santi di una cappella a San Pietro; nel 835 Ognissanti divenne festa di precetto.

ognisanti44

Origini antichissime dunque per questi giorni di riposo di cui godiamo oggi… Buon Ognissanti a tutti!

    Antonella

blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.