Blue Monday 21 gennaio: il giorno più triste dell’anno😯

blue-monday-2.jpgChe si creda o meno che questo sia il giorno più triste dell’anno, quello che è certo è che il winter blues, la malinconia legata alla stagione invernale, esiste e colpisce le donne più degli uomini. Siete più stanchi e demotivati del solito? Volete solo nascondere la testa sotto al piumone e non pensare più a niente?

Niente paura: è “colpa” del Blue Monday, il giorno più triste dell’anno. Se anche voi sentite il peso delle vacanze natalizie ormai terminate, del portafoglio “alleggerito” dai saldi, dei buoni propositi per il nuovo anno che sembrano già irrealizzabili e della solita routine che torna ad imporsi, allora siete proprio in umore da Blue Monday.

Blue Monday 1.jpgOggi mi posso permettere di essere triste perché semplicemente, circa una decina di anni fa, uno psicologo inglese non avendo nulla di meglio da fare si è messo ad elaborare una sconclusionata formula matematica che ha stabilito che il terzo lunedì di gennaio è il giorno più triste in assoluto di tutto l’anno? Io sono tendenzialmente triste ogni lunedì da sempre; il termostato del mio umore è impostato costantemente sul Blue Monday quando la sveglia interrompe il flusso dei miei sogni di lunedì mattina.

Blue Monday 3.jpgNonostante i buoni propositi in cui amo cullarmi la domenica sera prima di lasciarmi fagocitare dal calore del mio piumone, il lunedì la mia voglia di interagire con il mondo resta perpetuamente pari a zero, il mio desiderio di rimandare a domani quello che non ho voglia di fare oggi aumenta in maniera esponenziale al peggioramento delle condizioni climatiche in cui sono costretta a muovermi, la mia bramosia di tornare a letto e porre fine alla giornata raggiunge le stelle.

 Buona giornata!!!

Antonellacropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.