Una SETTIMANA BIANCA in Val Gardena❣

FB_IMG_1549187055452Se è vero che il viaggio non solo allarga la mente, ma le dà forma, per dirla con Bruce Chatwin… Esistono pochi luoghi, come la Val Gardena, capaci di avere lo stesso effetto anche per il mio 💗

Non mi stanco mai di ritornare in questi posti, qui vivo un tempo dimenticato e per me che sono una cittadina, a queste altitudini posso ricalibrare i miei ritmi su quelli della natura e per un attimo riconciliarmi con essa 🙂 Una settimana calda e assolata anche se il primo giorno il risveglio fu questo:

Per poi regalarci una delle migliori settimana trascorse in Val Gardena…

Un immenso parco giochi naturale dove tutta la famiglia ha solo l’imbarazzo della scelta tra le numerose attività estive e invernali proposte. La Val Gardena è il mio paese incantato... quello delle fiabe, popolato di creature fantastiche gnomi, fate ed elfi, disseminati qua e la, lungo le strade di questi paesini.

20190205_114143.jpgEd è uno dei posti sciistici italiani più prestigiosi e innovativi. Pensate che la prima funivia che portava i turisti sull’Alpe di Siusi è nata nel 1934. Una curiosità: tutta la vallata è culla di una forte cultura, quella Ladina, la cui lingua viene ancora parlata dalla maggior parte degli abitanti e tutt’oggi viene insegnata nelle scuole. Questa località è la mia tappa sciistica preferita da oltre trent’anni, e il Residence Sassolungo la mia casa nella stagione invernale 🙂

PLAN DE GRALBAIl residence si trova direttamente sul circuito del Sellaronda (circa 1.200 km di piste) a Plan de Gralba, una frazione che dista circa 3 km, dal medesimo comune di Selva di Val Gardena – Wolkenstein in Gröden di cui fa parte, davanti al magnifico massiccio del Sassolungo.

Uscire da qui la mattina, comodamente dal deposito sci riscaldato, e trovarsi immersi nel bel mezzo del comprensorio del Dolomiti Superski davanti alla funivia Piz Sella non ha prezzo 🔝 Volendo da qui si possono inaugurare le piste subito all’apertura degli impianti, e il divertimento sugli sci è assicurato, dal momento che siamo nel più grande carosello sciistico del mondo. Ma noi no ce la prendiamo comoda…

Per il pranzo o la cena qui a Plan de Gralba, vi consiglio due ristoranti🔝 Per cominciare il Valpudra un albergo di alta qualità posizionato in una zona srategica per chi come me, ama sciare.  Molto curato, dalla tavola apparecchiata ogni sera con dettagli raffinati diversi, al cibo… delizioso. E da ultimo, ma non meno importante, personale molto cordiale e professionale. https://www.valpudra.com/it/index.ht

27072890_735479823318012_4254953306169765543_n.jpgAltro ristorante assai figo qui a Plan è il SooChic, affianco al Residence Sassolungo ai piedi della discesa Piz Sella, locale fichissimo, giovane e fresco con un servizio accogliente e disponibile, menù sofisticato e chic come il conto, un tantino saporito 🙂 La pizza qui è troppo buona, la migliore di Plan, buoni i dolci e il tiramisu’ con il croccante salato è semplicemente spettacoloso 😉

Per una serata speciale e assai diversa, vi consiglio la Baita Ciadinat raggiungibile con gli sci a pranzo… Ma la sera a cena e’ incantevole e romanticissima  💕 Raggiungibile con il gatto da PlandeGralba. https://www.facebook.com/ciadinat/

Un esperienza unica… da provare! La fantastica cena notturna in mezzo alle Alpi. Ottimo cibo e personale gentilissimo, proprietaria simpaticissima 🙂

Piccola curiosità… la leggenda vuole che il massiccio del Sassolungo sia il luogo di sepoltura di un gigante, punito dai suoi simili per aver derubato gli uomini, dando la colpa agli animali di bosco.

Per un menù più semplice ma di qualità, vi consiglio poco più in alto da raggiungere con gli sci, la Baita Paradiso, vicino alla nuova seggiovia Gran Paradiso, la prima 8 posti d’Italia, praticamente un salotto sospeso sulle piste: poltroncine blu, soffici e riscaldate. Quasi da non scendere😃  Che collega il flusso della “Sellaronda verde ” e della famosa “Città dei sassi”, oltre alla pista del Gran Paradiso… qui lo spettacolo è garantito 😎

la Baita Paradiso è una piccola oasi di pace, appena vicino alla pista, qui le proprietarie Annette e Daniela Perathoner garantiscono un ottima accoglienza e cortesia; buonissimi e fragranti i panini; bevande e dolci, tutti rigorosamente fatti a mano, piatti ricchi e servizio veloce.

E’ difficile trovare paesini così graziosi altrove…  Ad ogni modo, il primo che vi consiglio di visitare è Ortisei con le sue belle case affrescate, con tanti negozietti in cui fare shopping. Il paese si trova a 1234 metri slm in una conca ai piedi del monte Rasciesa, raggiungibile in funivia.

Mentre a Selva di Val Gardena in pieno centro per uno shopping ricco e delizioso vi consiglio di fermarvi da Senoner 😎 www.senoner-sarteur.it

Per pranzare o cenare in una calda atmosfera famigliare, passate assolutamente a La Bula ristorante-pizzeria, centrale a Selva,  un locale delizioso come la famiglia che lo gestisce, con cucina tirolese eccellente… insomma ottima cucinaè dire poco i dolci poi sono di una bontà indescrivibile, qui si assapora il gusto delle uova di un tempo!!!

Gustosissime le paste fatte in casa, con piatti curati ed abbondanti, pizza ottima,  sottile, estremamente leggera e fragrante buono l’ impasto ben condita. I proprietari fantastici! come piacciono a me 😉 Ottimo rapporto qualità e prezzo, dolci strepitosi!!! buon impiattamento.
http://www.la-bula.com/

IMG-20190208-WA0030.jpgIncorniciata dal meraviglioso paesaggio dolomitico, nel cuore del comprensorio sciistico Dolomiti Superski, troviamo la straordinaria scuola di sci e snowboard Selva Val Gardena patrimonio dell’umanità UNESCO. Il direttore della scuola Flavio Prinoth, gestisce la scuola con  grande professionalità, sempre attento e presente sulle piste, per accogliere i visitatori… non ultima la sottoscritta! 🙂

Qui tradizione e innovazione s’intrecciano per regalare giornate ed esperienze indimenticabili, la scuola vanta 120 maestri di sci e snowboard, tra cui ex atleti di coppa del mondo, allenatori, istruttori nazionali e maestri con specializzazioni bambini, disabili e freestyle.

Sempre a Selva di Val Gardena , vicino al campo scuola, vi consiglio di visitare la Baita Ciampac che si trova all’entrata della Vallunga, mia tappa fissa per meravigliose colazioni 😉

La cucina è tradizionale, come i “crafuncins”, la zuppa d’orzo, il “Kaiserschmarren”, alle specialità di carne. Preparano quotidianamente degli ottimi dolci e torte fatte in casa, buonissime e due volte alla settimana sono aperti anche di sera per una cena romantica al lume di candela 💞
www.baitaciampac.com

img-20170209-wa0036img-20170209-wa0049img-20170209-wa0044

Ci sono posti come questo dove non viaggio, ma ritorno a casa.  Tra la luccicosa neve sugli alberi o lo sguardo avvolgente della maestosità della natura… I ❤ Gardena, per lo sport, per i gusti e sapori gastronomici eccezionali e per le bellezze naturali di montagne spettacollari! 

Antonella

cropped-blogromaislove11.png

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.