Roma nel piatto con la Colazione e il Pranzo di Pasqua🐣🐇🐣

pasqua6

La domenica mattina, è tradizione fare una colazione tutta speciale. E’ la Pasqua, il giorno della Resurrezione e quindi nel tempo e nella storia si è scelto di festeggiare, preparando una colazione del tutto particolare. Quando si parla della Pasqua a Roma subito si pensa a tutte le ghiottonerie che la Colazione e il Pranzo Pasquale riservano ai romani… forse perché arriva dopo un lungo periodo di ristrettezze alimentari in rispetto della Quaresima.

colomba 1

COLAZIONE

La tradizionale Colazione di Pasqua a Roma, come da generazioni si tramanda, va servita su un tovagliato bianco possibilmente di fiandra dove al centro impera il dolce tipico… la Colomba (meglio se artigianale o preparata in casa) insieme alle Uova Sode Decorate con colori alimentari assolutamente naturali che rallegrano ancor di più l’atmosfera.

22.jpg

Si dispone su di un piatto la golosa Corallina già affettata, magari disposta a raggera intorno ad una gustosissima Pizza al Formaggio (tipicamente umbra ma ormai adottata da tantissimi anni) da mangiare insieme agli immancabili Carciofi alla Romana e all’irrinunciabile Piatto forte della Tradizione Pasquale… la Coratella coi Carciofi!

pasqua66

IL PRANZO

Dopo aver gustato tutto questo ben di Dio ci si prepara per il Pranzo di Pasqua, che nonostante il detto Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi riunisce sempre di più la famiglia per festeggiare la Resurrezione, ma anche la fine del digiuno!

Il Pranzo si apre con la succulenta Lasagna o in alternativa le Fettuccine all’uovo condite con il Ragù di carne; a seguire il tradizionale Abbacchio al forno con le patate, profumato con aglio e rosmarino o anche il Maialino dall’irresistibile crosta scrocchiarella!

E ancora… Cicoria ripassata in padella con aglio, olio e peperoncino, le Puntarelle condite con pesto d’aglio e alici, i Carciofi alla Romana, la Coratella d’Abbacchio con i carciofi, torte salate e per chiudere la tipica Pizza Ricresciuta, la Colomba e l’Uovo di cioccolata.

pasqua.jpg

Non preoccupatevi se non si riuscite a mangiare tutto, perché la tradizione vuole che nella scampagnata fuori porta del Lunedì Santo si finiscano tutti gli avanzi della Colazione e del Pranzo di Pasqua!

Francesca

cropped-cropped-blogromaislove1.png

 

 

Annunci

Rispondi