L’ imbarbarimento dei costumi: digitus impudicus☮

dito medio (2).jpgTralasciando epoche più recenti e shakespeariane, in cui la gente si offendeva mordendosi il pollice, il dito medio è arrivato tranquillo e sereno fino a noi e, complice un certo imbarbarimento dei costumi, è penetrato senza troppi problemi nella vita politica e nell’arte, per non parlare dello sport…

ditomedio Sto parlando dell’antico gesto volgare che consiste nel chiudere a pugno la mano, inserendo il pollice tra indice e medio. Ormai il dito medio è diventato una sorta di meme, fa figo o figa! E perlomeno nella cultura occidentale, è diventato talmente riconoscibile e codificato da sfidare l’indeterminatezza semantica del linguaggio. Come quando si gioca a rubare il naso ai bambini, insomma. Ecco, ora fatelo, guardatevi la mano e allo specchio… Non è una cosa innocente, ma richiama ben altre immagini. I gesti insultanti sono sempre sempre sempre maleducati e offensivi… Perché il loro scopo è quello di ferire, beffare, sfidare, minacciare, infastidire, rimproverare o umiliare un’altra persona.

ditomedio1.jpg

Personalmente aggiungo che il  gesto non è affatto elegante anzi…  del resto “Quando si tratta di essere perfidi, nessun animale può starci alla pari. La portata e la varietà dei nostri segnali di disprezzo sono enormi, ancor prima che abbiamo aperto bocca“. E se lo dice uno zoologo come Desmond Morris, c’è da crederci.  (“L’uomo e i suoi gesti”, Mondadori)

DSCN7683.JPG

Antonella

cropped-blogromaislove1

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.