Chi mangia 1 kg di spaghetti alla carbonara non paga 🍝 Il Maritozzo Rosso lancia la sfida!

More Photos like this here...
More Photos like this here…

 Torna la sfida all’ultimo piatto di carbonara da Il Maritozzo Rosso. Ben 20 giorni per sfidarsi a chi ne mangia di più nel minor tempo possibile.

Carbonara in ciotola

Forte dell’apprezzamento dei clienti più affezionati, rinnova una sfida per le forchette più coraggiose: ai blocchi di partenza, davanti al piatto fumante, i contendenti decisi a dimostrare una passione smisurata per il primo piatto romano più conosciuto nel mondo, che al Maritozzo Rosso si prepara espresso con spaghettoni Rummo o tonnarelli freschi fatti in casa, uova dell’azienda Agricola Peppovo, guanciale dell’azienda Coccia di Viterbo e pecorino romano Dop AgrIn.

Ingredienti di qualità per onorare una ricetta che richiede pure una buona capacità d’esecuzione per presentare in tavola il piatto perfetto. Il contest è iniziato il 10 settembre e si protrarrà per tutto il mese. La sfida? Chi mangia un chilo di carbonara non paga il conto (per partecipare alla sfida, solo su prenotazione a pranzo o cena, la quota a persona è di 38 euro).

Le opzioni di carbonara da Maritozzo Rosso: il menu

E può cercare di battere il record stabilito dal campione della prima edizione, l’unico ad aver raggiunto l’obiettivo, in 18 minuti e 23 secondi. Cosa si vince? Un aperitivo per due a base di maritozzi salati in abbinamento con le birre de La Casa di Cura. Chiaramente da gustare senza fretta e nel giorno che più si preferisce, a debita distanza di sicurezza dalla digestione quantomeno complicata che si preannuncia per il vincitore (per i più moderati, la carbonara è sempre disponibile, in porzioni da 80, 120, 160 o 200 grammi di pasta).

carbonara

Chi vuole raccogliere la sfida?

Francesca

 blogromaislove1

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.