Mara Bruno presenta: “L’orco Bomone”📕

libri.jpg

Domenica 13 ottobre 2019, alle ore 17.00, Mara Bruno incontrerà piccoli e grandi presso Latte Creative, Via Monte Testaccio 34A, Roma, per parlare de  il secondo volume della serie “C’erano una volta i cattivi delle fiabe…” (illustrazioni di Rita Ovidi), e degli altri suoi libri.

Ingresso gratuito e omaggi per i bambini.
70825316_1352843814890076_9215201703387725824_n.jpgNella grande isola di Orcorizia, piena di montagne altissime e dalle punte aguzze e taglienti, vive l’orco Bomone.
Sull’isola non esistono bambini perché, non splendendo mai il sole, gli orchi appena nati diventano subito giganti.
Attratto dalla luce che illumina, invece, l’isola di Livizia, Bomone decide di raggiungerla.
Lì l’orco incontrerà Brillastella, una bambina molto speciale che sarà coinvolta nel suo piano per rapire il sole.

libri3.jpg

Mara Bruno nasce a Roma nel 1977. Si laurea in Scienze dell’Educazione e inizia a lavorare come Educatrice Professionale negli asili nido e nelle scuole materne, per poi perfezionarsi come Assistente Educativa Specialistica e occuparsi degli adolescenti diversamente abili negli istituti superiori. La sua professionalità si estende anche al mondo degli anziani, con i quali lavora in diverse case di riposo. Realizza un importante progetto di “narrazione creativa”, attraverso il quale sono invitati a raccontare di sé e a inventare fiabe e poesie da trasmettere ai più giovani. Di recente, ha conseguito il titolo di Tutor DSA per dedicarsi ai bambini e ragazzi con disturbi dell’apprendimento, proponendo un metodo di studio basato sulla creatività, l’aspetto motivazionale e il lavoro manuale. Per AG Book Publishing ha pubblicato le favole “La strega Dora” e “Titina e la paura del buio”, nella collana “La Biblioteca delle Fate”; il racconto “Un’estate a Villa Pamphilj” e il romanzo “Rugiada, la voce di Roma”.

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

via di monte testaccio 34A

Roma
Chiama 377 432 8922
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.