Centorti Osteria Culturale: il nuovo ristorante a Centocelle🍝

74533928_144291843642632_1088676322936356864_o.jpg

Si chiama Centorti Osteria Culturale. Culturale, con la U, a voler sottolineare quel legame profondo tra cibo e cultura che punta a illuminare il valore intrinseco del cibo, con il suo ruolo nella vita sociale e nell’ambiente. Un concetto ereditato da uno dei loro fornitori, Poggi Agricultura, uno dei piccoli produttori che sono l’anima del progetto messo in campo da Eleonora Marziali e Luca Marchetti.

75594395_141175330620950_1662508868787240960_o.jpg

Cuoca lei, oste e agricoltore lui, con una piccola azienda biodinamica. 4-5 antipasti (6 €), inclusi la selezione formaggi e quella di salumi, 3 primi e 3 secondi serviti con un contorno già abbinato e 4 dolci.

centorti-eleonora-e-luca.jpg

Qui troviamo  fettuccine tirate a mano preparate con farina Senatore Cappelli e Saragolla di Poggi, ragù di maiale, friggitelli dell’orto e pecorino (11 €, il piatto più costoso). Il menù  non è neanche un menu,  viene deciso in funzione di quel che la terra gli da…

Sono una cinquantina le referenze nella carta dei vini, scelti tra i produttori, soprattutto naturali, che hanno conosciuto e di cui si sono appassionati nel tempo. Quanto basta per  il locale… in linea con il progetto mignon: 25 coperti all’interno e 20 nella veranda coperta (che funziona anche in inverno), arredi semplici e accoglienti, tanto legno e il bel bancone a dominare la scena!

Francesca

cropped-blogromaislove1

Chiama 388 934 9912
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.