ARRIVA IL DOG MANAGER IHOD©🐕‍🦺

330474_2389746175297_1688147137_o.jpg

 🐕‍🦺ARRIVA IL DOG MANAGER IHOD©🐕‍🦺

dog1.jpg

Dal primo febbraio 2020, il primo corso di formazione per creare spazi turistico ricreativi  ideali per persone accompagnate da cani, in libertà e benessereUn’iniziativa di Baubeach® village

Image

Con il patrocinio di

Image
Image

 

Baubeach® Village, l’associazione che ha creato nel 1998 la prima spiaggia in Italia “per cani liberi e felici”, lancia una nuova iniziativa pionieristica: il corso di formazione Dog Manager IHOD©, che formerà per la prima volta in Italia professionisti in grado di creare luoghi turistico-ricreativi a misura di cane.

IHOD sta per Ideal Habitat Of Dogs, poiché la missione del corso è quella di formare professionalità che possano realizzare e gestire, in modo “etologicamente corretto”, spazi privati o pubblici, ricreativi o turistici, in grado di accogliere grandi numeri di cani accompagnati.

dog6.jpg

“Poiché la richiesta di professionisti cinofili è in forte crescita – spiega Patrizia Daffinà, presidente del Baubeach Village – abbiamo deciso di trasferire la nostra esperienza e il nostro know-how a chi voglia lavorare in un contesto stimolante e moderno, a contatto con un grande numero di cani, seguendo l’Approccio empatico relazionale® applicato a una gamma di diverse attività che garantiscano il rispetto dell’etologia del cane e, naturalmente, alti standard di sicurezza e qualità. Il professionista che uscirà dal corso sarà in grado di ripetere la nostra esperienza in contesti diversi, che trasformeranno aree ricreative o turistiche in luoghi di convivenza ideale uomo-cane”.

dog7.jpg

Il corso, che si svolgerà dal primo febbraio a metà giugno 2020 nei fine settimana, prevede un totale di 100 ore (70 di didattica e 30 di tirocinio) in parte in aula, nella sede dell’associazione a Fregene, e in parte nello stabilimento balneare Baubeach, a Maccarese, tra bosco, fiume, mare e macchia mediterranea, in habitat naturali e contesti congeniali a stimolare rapporti empatici tra uomo, animale e ambiente.

Young female manager having fun with dog in her office in the company
Young female manager having fun with dog in her office in the company

Altamente qualificante, come attestato anche dal programma e dalla qualità dei 20 docenti, il corso si rivolge a: educatori cinofili che vogliano ampliare i propri orizzonti professionali; imprenditori che vogliano esercitare una nuova professione legata al benessere degli animali; gestori di spazi dog friendly che vogliano ottenere i massimi standard di qualità e sicurezza professionale nella realizzazione di spiagge attrezzate, agriturismi, villaggi turistici, parchi, pensioni per cani, asili diurni; amministratori pubblici che vogliano istituire borse di studio per creare professionisti in grado di gestire luoghi “a misura di cane” come, per esempio, parchi in città o aree cani; neofiti con la passione per gli animali.

dog8.jpg

Aderendo a un programma integrativo facoltativo, i partecipanti potranno arricchire il proprio bagaglio di conoscenze diventando anche educatore cinofilo di 1° livello scegliendo tra due interessanti opzioni: la prestigiosa programmazione di 48 ore con il Siua (Istituto di formazione zooantropologica di Bologna) o di 80 ore con la certificazione Aics Cinofilia e la Virtues Dog Academy di Roma.

dog9.jpg

“Le competenze del Dog Manager IHOD – continua Daffinà – spazieranno dalle conoscenze della etologia relazionale® del cane al turistico balneare, alla capacità di programmare attività ricreative, artistiche e sportive, fino a comprendere anche la relazione con le Amministrazioni locali per la creazione di aree pubbliche dove far socializzare i cani in maniera libera, olistica, “etologicamente corretta”. In 21 anni di attività del Baubeach abbiamo raccolto una grande quantità di testimonianze che raccontano di luoghi, seppur accessibili ai cani, dove però si registra una mancanza di attenzione agli standard di sicurezza e alla qualità dei servizi, talvolta unita ad una scarsa attenzione per le reali necessità etologiche del cane. Per non parlare dei parchi pubblici non curati, spesso confinati in luoghi poco salubri e insicuri, e degli asili e delle pensioni che ancora adottano sistemi di detenzione in box dove i cani di famiglia soffrono e qualche volta si ammalano. Con questo nuovo corso, del tutto inedito in Italia, vogliamo gettare un seme verso un mondo migliore, dove davvero il rapporto uomo-cane sia facile e naturale. A nostro avviso occorre stabilire e normare le necessità etologiche del cane per restituirgli, almeno in occasione del suo tempo fuori dalle mura domestiche, una dimensione di libertà, socializzazione e apprendimento”. 

dog44.jpg

Il Corso per Dog Manager IHOD è patrocinato dalla Regione Lazio, dal Comune di Fiumicino, dalla Scuola di Etologia Relazionale® Cascina Myriam, inoltre riconosciuto e qualificato nell’ambito delle Attività didattiche e formative AICS e della FISC.
Il Corso è riconosciuto AICS con possibilità, mediante esame aggiuntivo, del riconoscimento UNI, l’Ente Nazionale Italiano per la Unificazione.

I corsi integrativi di educatore cinofilo godono del patrocinio di:

 

Image

Simonetta

cropped-blogromaislove1 (1)

BAUBEACH® – Via Praia a mare snc – Maccarese – 00057 Fiumicino RM
Per info 3492696461

22221808_1030071763801851_6144374779020110710_n.jpg

MODULI DI PARIFICAZIONE AL I LIVELLO DI EDUCAZIONE CINOFILA (Patrocinato da SIUA) – PROGRAMMA – I MODULO (lezioni teoriche tenute da Roberto Marchesini)

Sabato mattina 09.00 – 11.00 I fondamenti dell’educazione cinofila 11.00 – 13.00 La figura dell’educatore cinofilo

Sabato pomeriggio 14.00 – 16.00 Tecniche di didattica 16.00 – 18.00 Caratteristiche della relazione

Domenica mattina 09.00 – 11.00 Percezione e comunicazione 11.00 – 13.00

Motivazioni

Domenica pomeriggio 14.00 – 16.00 Emozioni ed arousal 16.00 – 18.00

Fasi e processi dell’età evolutiva

II MODULO (lezioni dimostrative e pratiche tenute da Educatori Siua)

Sabato mattina 09.00 – 11.00 Gli strumenti dell’educatore cinofilo 11.00 – 13.00 La gestione del cucciolo

Sabato pomeriggio 14.00 – 16.00 La comunicazione di base del cane 16.00 – 18.00

La comunicazione di base col cane

Domenica mattina 09.00 – 11.00 Analisi dell’interazione 11.00 – 13.00 Caratteristiche della gestione

Domenica pomeriggio 14.00 – 16.00 Ingaggi e coinvolgimento 16.00 – 18.00 Centripetazione relazionale

III MODULO (lezioni dimostrative e pratiche tenute da Educatori Siua)

Sabato mattina 09.00 – 11.00 Aperture e chiusure 11.00 – 13.00 Lavorare sull’arousal

Sabato pomeriggio 14.00 – 16.00 Segnali di base 16.00 – 18.00

La gestione del guinzaglio

Domenica mattina 09.00 – 11.00 La lettura delle emozioni 11.00 – 13.00 Lavorare sulle emozioni

Domenica pomeriggio 14.00 – 16.00 Analisi motivazionale 16.00 – 18.00

Ingaggi motivazionali

– STRUTTURAZIONE

Il programma è strutturato su 3 moduli per un totale di 6 giornate formative di 8 ore ciascuna

I modulo: si svolge in aula, ed è interamente dedicato agli aspetti teorici del metodo.

mattina: 9.00/13.00 pomeriggio: 14.00/18.00 (Non è necessaria la presenza dei cani iscritti).

II e III modulo: si svolgono in aula e sul campo e sono dedicati alla teoria della pratica e alla pratica. mattina: 9.00/13.00 pomeriggio: 14.00/18.00

(È necessaria la presenza dei cani iscritti).

IMG_5970.jpg

COSTI

€. 1.100,00   per acquisizione della Qualifica di Educatore Cinofilo Siua 1° Livello

 Verranno fornite le slide del corso, unitamente ai folder tematici della collana “Quaderni di Cinologia”.

Si richiede conferma di svolgimento del corso con un anticipo di 15 giorni dalla data prevista per il suo inizio , che andrà a cadere nel primo week end di luglio , per consentire lʼattivazione dellʼarea didattica.

Il corso verrà attivato per un numero non inferiore a 5 corsisti .

– ATTESTATI

Attestato di parificazione di I livello che consente l’accesso al II livello del Corso Educatori SIUA

– INDICAZIONI PER GLI ISCRITTI

Per partecipare non è richiesta alcuna preparazione teorico-pratica pertanto l’iscrizione col proprio cane è aperta a tutti, pur nella tutela del benessere dell’animale e della possibilità di svolgere serenamente le attività proposte in presenza di estranei

NB: durante è il corso non è possibile effettuare riprese video, sono consentite registrazioni audio.

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.