Pasta per la pizza con Aloe Vera Forever Living🍕

pizza fetta-2

Ci sono tante ricette per fare la pizza, chi la fa come in pizzeria, chi aggiunge una patata nell’impasto, chi la fa senza impasto, con l’impasto, senza lievito, con il lievito e chi ne ha più ne metta. Fatto sta che la pizza piace davvero a tutti e tutti hanno provato almeno una volta a farla in casa ma senza avere grandi risultati.

Pizza with ham, olive and arugulaIn pizzeria ci piace mangiarla sottilissima ma a casa invece la preferiamo morbida e con il bordo croccante vero? Ed ecco allora la ricetta perfetta per prepararla in casa. Leggete anche il mio procedimento con Aloe Vera Forever Living e vi assicuro verrà favolosa!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!

Flour for dough with rolling pin on table in kitchen

Ingredienti per 5 pizze tonde:

-800 ml di acqua

FOTO ALOE E MINI ALOE

-200 ml Aloe Vera Gel

-500 g di farina Tipo 1

-1100 g di farina 0

-50 g di sale

-0,7 g di lievito di birra

  • Per preparare l’impasto della pizza col metodo Bonci vi consiglio di partire la sera prima in quanto necessita di 24h di lievitazione.
  • Sciogliete in metà acqua con Aloa Vera Gel   il lievito di birra fresco.
  • In una ciotola capiente setacciate tutta la farina. Al centro versate l’acqua in cui avrete sciolo il lievito di birra fresco. Iniziate ad impastare con una forchetta ed aggiungete la restante acqua.
  • Unite l’olio, ed infine il sale (dopo che tutto il lievito sarà stato assorbito). Non preoccupatevi se l’impasto sarà molto morbido ed appiccicoso. Deve essere così.

pizza11

  • Lasciatelo lievitare a temperatura ambiente coperto da un canovaccio per 10 minuti. Dopodichè rovesciate l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata ed iniziate a fare le pieghe: formate un rettangolo e piegatelo in tre parti, prima da un lato verso il centro, poi dall’altro lato sempre verso il centro ed infine piegatelo a metà.
  • Questo passaggio è fondamentale perchè permette all’impasto di incorporare aria e di formare le famose bolle. Rimette l’impasto nella ciotola, coprite e ripetete questa operazione almeno per 3 volte a distanza di 15-20 minuti.
  • Dodichè rimettete l’impasto nella ciotola, coprite con la pellicola per alimenti e riponete la ciotola nella parte più bassa del frigo (quella per le verdure).
  • Il pomeriggio del giorno dopo riprendete l’impasto dal frigorifero e lasciatelo a temperatura ambiente per 20 minuti circa.
  • Prendete l’impasto e stendetelo nelle teglie. Lasciatelo lievitare altre due ore a temperatura ambiente.
  • Trascorso questo tempo condite le pizze a piacere ed infornate in forno statico già caldo a 250° nel ripiano più basso del forno per i primi 10 minuti e poi a 220° nel ripiano centrale per i restanti 10 minuti.

La vostra pizza è pronta non mi resta che augurarvi buona cena 😉

aloe-vera

Desideri acquistare ora? E’ Semplicissimo Clicca qui! 

P.s. Per ulteriori informazioni e chiarimenti sulla “SCONTISTICA” contattatemi al numero:forever.jpg

Simona Quattrini

cropped-blogromaislove1

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.