Paolo Demofonti l’hairstylist per l’haute couture di Jamal Taslaq che sfila a Milano!

 Jamal Taslaq porta a Milano la sua haute couture, e Paolo Demofonti è l’ autore delle splendide acconciature realizzate per  la nuova collezione,  primavera-estate 2020 dello stilista palestinese✂che ha fondato il suo atelier nel 1999 nel cuore di Roma, ha sfilato  nella cornice del Salotto di Milano in corso Venezia portando in passerella tailleur iperfemminili, abiti da cocktail e impalpabili creazioni per la sera.

Per questo grandioso evento Paolo Demofonti  gioca con i capelli delle modelle per effetti di volume e movimento che svelano carattere e femminilità.

Jamal Taslaq rende protagonisti chiffon, georgette, cady di seta e mikado sovrapposti a creare diversi giochi di forme e sfumature per dare vita a creazioni ricche e strutturate. Dettagli, decorazioni e particolari sartoriali valorizzano le silhouette, dai tagli a sirena alle forme più rigide dei completi, resi femminili dalla schiena nuda o dalle scollature geometriche. Atmosfere, colori e ispirazioni della terra natia del couturier vengono sapientemente amalgamati con un gusto tipicamente italiano.

IMG-20200131-WA0026.jpg

«Ho intitolato questa collezione Armonia, perché riflette l’armonia presente nella nostra vita di tutti i giorni e perché la moda è una forma di armonia tra corpo e anima. In questo caso, vi è armonia nella bellezza e nel legame tra Oriente e Occidente», ha spiegato a MFF Jamal Taslaq nel backstage. «Ho voluto proprio fondere questi due mondi. I ricami hanno un tocco di Medio Oriente, mentre i colori richiamano la raffinatezza del Made in Italy, del Mediterraneo».

Abiti disegnati, come ha ricordato lo stilista, per vestire dal mattino alla sera una donna di carattere consapevole della propria femminilità. «Le mie clienti, che si trovano principalmente in Europa, in America e in Asia, vogliono essere uniche e non copiare la moda. In questo senso l’alta moda ti insegna che devi vestire il carattere e il fisico, dando a ogni donna la giusta proporzione», ha proseguito il designer.

Tra i prossimi progetti della maison, che la scorsa settimana ha sfilato al Louvre di Parigi e ha ricevuto un premio dall’Unesco, vi è in calendario per giugno un grande défilé davanti alla chiesa della Natività a Betlemme. «Dopo quello di tre anni fa alle Nazioni Unite, questo sarà un evento molto importante. Essendo di origine palestinese ma avendo realizzato il mio sogno in Italia, tornare a casa mia sarà un bel modo per omaggiare sia le mie origini che il Made in Italy», ha concluso Taslaq.

La stagione di Paolo Demofonti è cominciata in grande stile con questa sfilata… In una kermesse che anticipa il vento di  un Vero e proprio visionario dell’acconciatura. Abbiamo visto sfilare stili freschi e sofisticati e al contempo vere e proprie scenografie indossate con tanta classe!44728490_2167899663431331_228762508079398912_n

Antonella

cropped-blogromaislove1

– Via Amico Aspertini, 262
Chiama 06 200 8009
– Via Emilio Macro, 14
Chiama 06 8993 6281
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.