Bencò🥘

83268229_522876948338114_3593856074391748608_o

Uno nuovo elegante ristorante🥘 Cucina raffinata e calore familiare, in un locale luminoso e moderno, questi gli assi nella manica cui si affida questo nuovo indirizzo, per affermarsi nel competitivo quartiere Prati. Bencò ha un fascino discreto, per trovarlo bisogna fare caso a una serie di finestre lungo la strada, che culminano in una piccola porta a vetri, brandizzata con nome del locale. Basta scendere pochi gradini, per ritrovarsi in un ambiente luminoso e piuttosto spazioso, con 35 coperti in tutto, caratterizzato da un’ampia cucina a vista, soffitti a volte, e un’illuminazione ben studiata.

bencò roma

Nicola Servidio, architetto conterraneo di Arturo e Manuel ha scelto un arredamento semplice dal design minimal, in cui le tinte chiare dei pavimenti e delle pareti, ben contrastano con i mobili in legno scuro, per conferire al locale un look pulito, molto sobrio ed elegante, ma piuttosto informale.

83584182_522876965004779_4693183143128072192_o.jpg

In fondo alla sala una minuscola porticina si apre su un’ambiente più raccolto, dominato da un bel tavolo sociale ottagonale, e una scenografica rastrelliera colma di bottiglie: è la piccola cantina, pronta a trasformarsi in saletta privata per degustazioni ed eventi privati rivolti a un massimo di 10 persone.

83351146_522881541670988_1482975610862043136_o.jpg

La cucina di Bencò è nelle mani di un giovane e talentuoso chef, Gennaro Pernìce.  Da Bencò ogni giorno il giovane chef interpreta con passione i manicaretti del menù firmato da Paolo Cappuccio, chef pluripremiato e docente di cucina mediterranea (che ha curato la consulenza per l’apertura del ristorante), senza mancare però di conferire il proprio tocco personale.

bencò

Tutti i piatti di Bencò risultano molto equilibrati e caratterizzati da una notevole raffinatezza: la cucina qui è una celebrazione dei sapori mediterranei, i gusti sono delicati e ricercati, e lo chef gioca abilmente con le consistenze degli ingredienti, alla ricerca di contrasti (come quello morbido-croccante), che possano sorprendere il palato.

83268229_522876948338114_3593856074391748608_o.jpg

Infine l’impiego di alcuni ingredienti, tipicamente calabresi impreziosisce le preparazioni, con materie prime pregiate che omaggiano le origini dei proprietari. Tra questi il rosso Petraro della Val di Neto utilizzato per brasare la guancia soffice, ancora la spalla di maiale nero calabro cotta a bassa temperatura o la liquirizia Amarelli di Corigliano – Rossano che arricchisce, col suo aroma unico, il soffice di cioccolato con cuore di cioccolato bianco.

83672536_524559318169877_2640947193850101760_o

La carta di Bencò spazia tra le proposte di terra e di mare con 6 antipasti, 5 primi e 5 secondi. Iniziamo la nostra esperienza con una bella bollicina e una sfoglia croccante al pomodoro. Un simpatico benvenuto offertoci dai proprietari.

bencò roma
bencò roma
bencò roma
bencò roma
bencò roma
bencò roma
bencò roma

Completa l’offerta di Bencò una lista con 70 etichette di vini accuratamente selezionati, a testimoniare l’attenzione per il buon vino di questo ristorante. Questi i due vini scelti dai proprietari per accompagnare la nostra cena: un eccellente Cà di Pietra, Keren Oxenreiter Alto Adige e un Chianti Classico Cantalici. Infine non manca una piccola ma ben curata selezione di liquori e amari (dai 4 ai 7 euro al bicchiere), in cui è d’obbligo in un locale così attaccato alle radici, l’Amaro Silano, il più antico di Calabria.

bencò roma

Francesca

cropped-blogromaislove1

Bencò: Via Fabio Massimo 101 Roma (Quartiere Prati) – Tel: 06 3972 8933 _ Aperto tutti i giorni a pranzo e a cena. Giorno di chiusura: Lunedì

Pagina Facebook

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.