Alla fine, noi madri, ce la faremo👩‍👦‍👦👩‍👦👩‍👦‍👦Ora vi spiego perché?

corona 4.jpg

Tutti dicono: riprendiamoci questo tempo, facciamo cose con i figli, quelle che i ritmi frenetici della società ci hanno rubato… Così, girando in rete  vedo  foto  e video di madri e padri che si improvvisano pittori, attori e cantanti👩‍👦‍👦👩‍👦👩‍👦‍👦 Io come ieri navigo a vista. Annaspo. Arranco. Tengo duro e resisto.  Proprio come ieri, prima del coronavirus.

corona 3.jpg

Alla fine, noi madri, ce la faremo. E sapete perché? Perché siamo abituate alla cura, agli adolescenti indomiti, al mazzo della maternità. E le conosciamo tutte le fasi delle pizze fatte in casa con le nostre mani sante, della torta di mele che si brucia, dei cartoncini incollati e dipinti, del tempo costretto a casa dentro a febbri alte, consolazioni e noie. Abbiamo letto storie da sempre, siamo state sveglie la notte per le otiti, i primi denti, i primi dolori, le prime fregature.

corona 5.jpg

Abbiamo perso lavori e carriere, non per colpa nostra ma correndo a casa se c’erano delle emergenze. Come ieri appunto e come oggi sarà anche domani. Non sappiamo niente, ma abbiamo affrontato tutto. E lo facciamo da secoli. Buona giornata amiche mie!!!

ANTONELLA

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.