SOS crema mani fai da te: super efficace, facile, naturale e veloce👐

SOS crema mani fai da te: super efficace, facile, naturale e veloce👐

mani

Il consiglio da seguire pedissequamente più e più volte al giorno è quello di lavarsi le mani accuratamente e per almeno 40 secondi. Ovviamente, un’azione simile da una parte protegge la nostra salute, ma dall’altra secca le mani e le disidrata. Il modo migliore per prendersi cura delle mani e ritrovare la loro innata morbidezza è il beauty shake: una vera e propria scossa di idratazione per le mani.

Beautiful woman caring her hands  - selective focus

Le mani sono le protagoniste indiscusse della nostra vita quotidiana. Esprimono emozioni, femminilità, richieste e spesso rispecchiano la nostra immagine. E’ fondamentale non trascurarle ed imparare a prendersene cura. Ti spiegherò step by step come preparare un’ottima crema mani fai da te utilizzando pochi ingredienti, tutti naturali e facilmente reperibili.

Beautiful woman caring her hands  - selective focus

Grazie agli ingredienti utilizzati, questa crema mani fai da te idrata in profondità, lascia le mani vellutate e con un buon profumo. Come tutte le mie ricette, le materie prime sono facilmente reperibili nei supermercati. Ad eccezione di pochissmi ingredienti, che comunque possono essere acquistati comodamente online oppure nelle farmacie / para-farmacie / erboristerie.

Le dosi sotto riportate sono per un vasetto da 100 ml:

  • Burro di karitè (45 gr): super emolliente, nutriente, idratante, anti-ossidante, lenitivo, cicatrizzante ed anti-infiammatorio.
  • Olio di mandorle dolci (30 gr): emolliente, nutriente, lenitivo ed elasticizzante.
  • Olio essenziale di lavanda (25 gtt): il miglior amico della pelle per adulti e bambini. Ha notevoli proprietà cicatrizzanti, anti-infiammatorie e riequilibranti. Inoltre, promuove la crescita di nuove cellule e quindi favorisce la rigenerazione cellulare. Il suo profumo è molto dolce, fresco, floreale e rilassante.
  • Vitamina E liquida (5 gr): anti-ossidante ed elasticizzante. E puoi acquistarla presso qualsiasi farmacia / para-farmacia

mn437_.jpg

Il procedimento:  Unisci in una ciotolina il burro di karitè e l’olio di mandorle dolci.

Mescola insieme questi due ingredienti. A causa della densità del burro, aiutati cercando di schiacciarlo alle pareti della ciotola. Quando il tutto comincia ad amalgamarsi continua a mescolare con una frusta fino ad ottenere una crema omogenea e priva di grumi. Se il burro è molto denso e non riesci ad incorporarlo all’olio, puoi farlo ammorbidire a bagnomaria per circa 1-2 minuti e poi spegni.

100_5334

 

Aggiungi infine la vitamina E liquida e l’olio essenziale di lavanda. Continua a mescolare in modo che tutti gli ingredienti si fondano tra di loro. Infine, con l’aiuto di una spatola versa la crema mani fai da te in un vasetto da 100 ml e chiudilo con il relativo coperchio.

maxresdefault

La conservazione Questa crema mani si conserva per moltissmo tempo (almeno un anno!). Ma come è  possibile?

Glass jar of moisturizer for the body open, lit by sunlight

Prima di tutto perchè non contiene acqua e poi perchè la vitamina E viene utilizzata nella cosmesi BIO come conservante naturale. Grazie infatti al suo notevole potere anti-ossidante evita l’irrancidimento (ossidazione) di oli e burri vegetali presenti nei cosmetici.

rita

Un 👄 Rita

cropped-blogromaislove11.png

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.