#IoRestoACasa: LA TUTA “at home” con stile

Oggi più che mai che siamo a casa, abbiamo l’attenuante di indossare h 24, una comoda tuta con buona pace dei “puristi” dello stile. Insomma, la tuta,   si è presa la sua rivincita e oggi indossarla non sarà un problema, anzi. Certo, ricordatevi sempre che il suo “habitat” naturale rimane quello del  tempo libero e va comunque “dosata” con attenzione.

Relegata nel cassetto dell’abbigliamento sportivo, oppure indossata quasi “di nascosto” in casa, compagna di giornate a base di divano, relax e Netflix. Poi la svolta: i designer la riscoprono e la portano in passerella, rendendola speciale grazie a tessuti sofisticati (dalla seta al cashmere) e dettagli ad alto impatto glam (paillettes, bande in tessuto mesh, applicazioni e molto altro).

Se lavori in casa, dimentica di lavorare con indosso il pigiama o una vestaglia, la tua produttività ne risentirà gravemente… Felpe e maglioncini non sono banditi, ma è importante che non siano troppo larghi, vecchi o sdruciti.

Cerca sempre il mio consiglio èdi seguire il tuo stile e trovare ciò che è adatto a te, senza farti influenzare da tendenze che ti vorrebbero in shorts aderenti e top da allentamento firmato…

#IoRestoACasa LA TUTA at home con stile

Quando tutto ciò che vorresti è stare comoda o comodo!

federica 2

Federica

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.