Roma nel piatto con la Colazione di Pasqua🐣🐇🐣

A Roma, si sa, la colazione di Pasqua è un rito. Un appuntamento immancabile. La più buona e più ricca colazione dell’anno, nella quale tutti gli sgarri sono ammessi e si può passare dal salato al dolce senza che nessun nutrizionista si indigni 🐣🐇🐣 
L’aria di festa dovrà comunque entrare nelle case degli italiani, con un uovo di Pasqua,  un dolce tipico, un lavoretto preparato in casa insieme ai bambini per cercare di allegerire, per quanto possibile, questa pesante atmosfera… 🐣🐇🐣 

buona pasqua

La colazione di Pasqua nelle tavole romane e di tutto il Lazio è per tradizione molto ricca e prevede un gran numero di pietanze che vanno dal dolce al salato: salumi ed insaccati di ogni tipo, tra cui la tipica Corallina, uova sode, torte salate, pane casareccio caldo o abbrustolito e la famosa pizza sbattuta🐣🐇🐣

17972218_1861936584071699_8691210230106100234_o.jpg
Ecco i principali protagonisti della colazione di Pasqua a Roma e dintorni:

La corallina è un tipo particolare di salame composto da tre parti di carne magra di maiale macinato e da una parte di lardello a cubetti. Essa va mangiata immancabilmente con la pizza di Pasqua al formaggio; da servire tagliata a fette spesse insieme agli insaccati e ai formaggi, la pizza di Pasqua è una torta salata lievitata molto gustosa per via dei formaggi presenti all’interno del suo impasto; sulla tavola imbandita di Pasqua non possono proprio mancare le uova sode, spesso anche colorate…

29216314_1715177181854978_4899866328145330176_n.jpg

Tra le pietanze dolci, la pizza sbattuta è una torta alta e soffice come il pan di Spagna, diffusamente preparata in tutto il Lazio durante il periodo che precede la Pasqua e che va accompagnata con latte, caffè o con le uova di cioccolato; un altro piatto salato è la frittata coi carciofi, realizzata con ingredienti semplici tra cui carciofi freschi, uova, sale, pepe ed olio d’oliva; un’antica tradizione prevede per la colazione pasquale la coratella d’agnello con i carciofi, che però potrebbe non incontrare il gusto di tutti, soprattutto se proposta per colazione.

11045436_10153048085758673_809729010525660106_n.jpg

La ricchezza delle portate è legata al significato cristiano della Pasqua: il momento della colazione serve a celebrare la fine del digiuno e il ritorno alla vita. L’agnello ad esempio simboleggia la liberazione dalla schiavitù e le uova il senso di rinascita.

91770881_2884706641622631_1746313657941229568_o.jpg

La colazione romana di Pasqua è quindi un tripudio di pietanze, dolci e salate: l’abbondante pasto prevede piatti che possono apparire inconsueti per una classica colazione, ma che in realtà fanno da preludio al pranzo pasquale.

pasqua.jpg

Francesca

cropped-cropped-blogromaislove1.png

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.