La valigia di Aran📖 il libro di Andrea Antonello📖

 

La valigia di Aran📖 il libro di Andrea Antonello📖

Andrea Antonello è bellissimo. Il suo corpo ha la snellezza e l’eleganza
dell’atleta in una statua greca. E come accadde a Michelangelo davanti
al suo Mosé, anche noi che lo vediamo muoversi e sorridere vorremmo
urlare: perché non parli? Le parole che pronuncia sono sconnesse. I suoi
pensieri, invece? Che cosa prova, Andrea, come elabora le sue
esperienze sotto quei riccioli bruni? Quando aveva tre anni, la diagnosi di
autismo era suonata come una sentenza inappellabile.

A otto anni, la
svolta: una psicologa ha capito che Andrea sapeva leggere. Da
quell’appiglio prodigioso è partito un dialogo costante, che dura da quasi
vent’anni, alla tastiera di un computer. E se all’inizio la sua scrittura era
guidata da un adulto, ora Andrea scrive senza nessun aiuto, in totale
autonomia. Questa testimonianza eccezionale, frutto di un appassionato
lavoro di cernita, spalanca una finestra su un territorio verg

«Resistiamo se esistiamo. Parlate di noi, grazie.»

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.