Piccoli panettoni casalinghi🎄 🎅 🎄

Che Natale è senza il panettone?🎄 🎅 🎄

A differenza della ricetta tradizionale, questi piccoli panettoni casalinghi, non hanno bisogno di lunghe e complicate lievitazioni: bastano poche ore per poterli gustare. La Farina di Farro conferisce all’impasto un gusto rustico, mentre la Farina Manitoba lo rende più elastico e consistente. Infine e gocce di cioccolato, che potete sostituire con la stessa quantità di uvetta o frutta candita, rendono i mini panettoni ancora più golosi!

 

Ingredienti per 12 piccoli panettoncini

450 g. di Farina Manitoba Bio

70 g. di Farina di Farro

250 ml di latte

80 g. di zucchero

100 g. di burro

uovo + 1 tuorlo

15 g. di lievito di birra fresco

limone (scorza grattugiata)

70 g. di gocce di cioccolato

1 pizzico di sale

Zucchero a velo q.b.

Procedimento: Vediamo di seguito il procedimento per preparare i mini panettoni
  1. Sciogliere il lievito nel latte tiepido e grattugiare finemente la scorza del limone.
  2. Versare le farine precedentemente setacciate nella planetaria, aggiungere lo zucchero, le uova leggermente sbattute e la scorza grattugiata.
  3. Azionare la planetaria con il gancio impastatore e aggiungere a filo gradualmente il latte fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  4. Infine aggiungere il burro a temperatura ambiente, un pizzico di sale e le gocce di cioccolato, continuando ad impastare per qualche minuto.
  5. Prelevare l’impasto con l’aiuto una spatola e metterlo su un piano di lavoro infarinato.
  6. Con le mani infarinate formare delle palline di circa 100 g ciascuna, mettere ogni pallina nei pirottini di carta appositi per panettone e far lievitare nel forno spento per 5 ore.
  7. Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, cuocere i panettoni in forno statico a 180° per 10/15 minuti, fino a quando la superficie diventa dorata.
  8. Verificare la cottura con uno stuzzicadenti che dovrà uscire pulito. Spolverizzare i mini panettoni con lo zucchero a velo e conservarli chiusi in sacchetti ermetici.

Si possono preparare un paio di giorni prima e per regalarli si possono richiudere in piccoli sacchettini trasparenti aggiungendoci un bel fiocco e il gioco è fatto. Belli da vedere e buonissimi da gustare!

Bon appétit 😉

Francesca

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.