Ecco dove acquistare ottimi pandori e panettoni artigianali a Roma🎄🎁🎅🎁

Ecco dove acquistare ottimi pandori e panettoni artigianali a Roma🎄🎁🎅🎁🎄

Ci siamo quasi… un altro Natale è arrivato. Rispetto ai precedenti, sarà un Natale più intimo e ancora più familiare del previsto, e tanti sono i possibili acquisti da fare, in attesa delle ultime giornate di Dicembre. Ecco la nostra selezione dei forni e pasticcerie a Roma dove poter acquistare cesti natalizi, torroni, pandori e panettoni artigianali, anche con consegna a domicilio.

Gruè (Trieste)

gianduioso pasticceria grue roma

Il Natale di Grué è all’insegna della dolcezza. Nel laboratorio di pasticceria in Via Regina Margherita, che da oltre sei anni coccola i palati dei romani, troviamo panettoni artigianali preparati con lievito madre, in cinque varietà differenti, anche ricoperti e decorati a mano con la pasta di zucchero: Classico, Espresso Italiano, Gianduioso, Pecan, Pere e Cioccolato. Non è da meno il pandoro preparato secondo tradizione e ricoperto da un delicato strato di zucchero a velo. E poi ancora c’è il torrone sia al gianduia realizzato con cioccolato Valrhona e pasta di nocciola in purezza fatta in casa con nocciola gentile piemontese IGP, sia al pistacchio, preparato con pasta home made al pistacchio e cioccolato bianco, ricoperto da una glassa sempre di cioccolato bianco e pistacchi interi tostati. Non mancano poi i soggetti a tema natalizio, tutti realizzati con cioccolato e decorati a mano, come gli Alberi e le Palline. Emoticon di Natale, Casette e Tazze chiudono l’offerta. Per i più golosi, Grué ha pensato anche al Calendario dell’Avvento da personalizzare con diverse tipologie di praline assortite.

 Viale Regina Margherita, 95

 Delivery su Cosaporto

Il Forno di Roscioli (Campo dei Fiori)

Natale 2020: i migliori panettoni, pandori e cesti natalizi di Roma (e non solo)

Lo storico forno della famiglia Roscioli come ogni anno propone a Natale Pandoro e Panettoni, prodotti artigianali da panettiere, ruvidi e profumati come il pane appena sfornato. Pierluigi Roscioli con il passare degli anni ha dato vita a un prodotto dalla forte identità, digeribile, ma anche aromatico e naturale in bocca. I grandi lievitati vengono venduti come il pane, al peso, ma possono essere anche ordinati e ricevuti direttamente in tutta Italia, e non solo. Con Cosaporto è infatti possibile trovarli anche a Milano e Londra. Le pezzature del Panettone sono da 1/2 kg, 1 kg, 2 kg, 3 kg o 5 kg. In negozio sono disponibili i panettoni nel gusto classico, Cioccolato e Pere e Triplo Cioccolato. Tutti in versione mandorlata e non. Il Pandoro invece è possibile acquistarlo nel formato da 100 gr, 1/2 kg o da 1 kg.

 Via dei Chiavari, 34

Roscioli Caffè (Campo dei Fiori)

 Piazza Benedetto Cairoli 16

Beppe e i suoi Formaggi (Ghetto)

panettone beppe e i suoi formaggi

Beppe Giovale nella sua bottega nel Ghetto di Roma propone vari pacchi di Natale. Questi sono componibili: si può scegliere fra un’ampia selezione di formaggi a latte crudo piemontesi di produzione propria – da latte di animali allevati esclusivamente allo stato brado nel rispetto dei principi della biodiversità – francesi, salumi artigianali, grandi vini e etichette naturali, distillati, pasta, conserve, cioccolate, olio d’oliva e dolci delle tradizioni artigianali.  E quindi si possono creare pacchi con formaggi di produzione propria e produttori francesi, a quelli con dolci della tradizione, lenticchie di Castelluccio di Norcia e cotechino artigianale. Tutto da abbinare a bottiglie di grandi vini e naturali, amari, distillati e grappe.

 Via Santa Maria del Pianto, 9A

 Delivery su Roma chiamando 06 6819 2210

Le Carrè Français (Piazza Cavour)

le carre francais roma

Il Natale è iniziato anche per Le Carré Français, l’ambasciata dell’enogastronomia d’oltralpe nel cuore di Roma, che presenta un calendario culinario ricco di leccornie della tradizione da qui ai primi giorni dell’anno nuovo. Grandi protagonisti sono i quattro dolci più iconici del periodo che va dall’Avvento fino all’Epifania, preparati dal pastry chef Giancarlo Bruno: si comincia il 6 dicembre con la torta più famosa della Francia, il Kouglof, con pasta brioche, uvetta e rum; il 15 dicembre è il turno della Pavlova, con meringa, inserto di Chantilly e frutti rossi, disponibile sia come dessert in carta al ristorante, che al banco per quattro/sei persone da prendere e portare a casa. Il 24 e 25 dicembre si trovano invece le due versioni della Bûche de Nöel, il Tronchetto semifreddo di Natale, o con limone e frutto della passione, o con cioccolato e lampone, entrambe realizzate artigianalmente sia per l’asporto sia per il servizio a tavola. Infine, c’è la celebre Galette de Rois.

 Via Vittoria Colonna, 30

 Delivery sul sito www.carrefrancais.it/negozio-online/

Cresci (San Pietro)

cresci panettone roma

Nei dintorni di San Pietro due anni fa ha aperto Cresci, locale per metà forno e per metà bistrot. Qui, nel periodo natalizio, oltre a pizza e pane si sfornano tre tipologie di panettone con farina marchigiana del Molino Paolo Mariani e uno speciale lievito dagli USA. Tra gli ingredienti caratterizzanti questo tradizionale dolce natalizio c’è anche la profumatissima vaniglia Bourbon del Madagascar, il cioccolato Valrhona, il burro della Normandia di Elle & Vire e le uova dell’azienda agricola PeppOvo. I gusti disponibili sono: il Classico con uvetta, frutta candita e un piacevole aroma di arancia, al Cioccolato oppure Fichi e Cioccolato. E’ necessario consumarlo entro 40 giorni.

 Via Alcide De Gasperi, 17

Eataly (Ostiense)

cesto-la-dispensa-eataly“Un Natale di tutto rispetto” è la campagna di Natale di Eataly dedicata al gusto e alla Terra. Quest’anno è possibile scegliere tra 19 cesti di Natale che racchiudono il meglio della tradizione italiana, tutti confezionati con materiale riciclato. Si possono acquistare in negozio o online anche per riceverli comodamente a casa. Tra i cesti di Natale ci sono: “il menu della casa” con prodotti gastronomici dal gusto genuino della tradizione; “la Dispensa di Eataly” che racchiude di tutto un po’; “la cena di Natale” con cui si potrà regalare tutto il necessario per organizzare un’ottima serata, dall’antipasto al dolce. Sono disponibili anche Panettoni, Pandori e ottime etichette di vino.

 Piazzale XII Ottobre 1492

 delivery sul sito www.eataly.net/it_it/negozi/roma

Con.tro Contemporary Bistrot (Monte Mario)

contro panettone roma

Nel quartiere di Monte Mario a inizio anno è stato inaugurato CON.TRO Contemporary Bistrot, dall’idea di Marco Tosti e Francesco Matteucci. Una realtà polifunzionale aperta dalla mattina alla sera con un’ottima offerta di dolci artigianali. Da acquistare direttamente dalla vetrina ci sono una dozzina di monoporzioni a rotazione tra cui il Nocciolamisu con mascarpone, cremoso alla nocciola e cioccolato al latte e crumble al caffè, il Frangipane al gusto di pistacchio e lampone, la più classica Tarte Citron con cremoso di limone e cioccolato, bianco meringa all’italiana. Ovviamente oltre alle monoporzione ci sono mignon e i grandi lievitati classici del Natale.

 Via dell’Acquedotto del Peschiera, 156

Vinum Est (San Giovanni)

vinum est roma

Paolo Abbondanza ha aperto la sua bottega 9 anni fa in quel di via Gino Capponi. Recentemente la bottega si è spostata a Via Francesco Valesio in un ambiente più ampio. Qui si propongono prodotti d’eccellenza da acquistare o degustare in loco. Per i tradizionali “cesti di Natale” Vinum Est propone la sua formula espressa, per lasciare liberi i clienti su come comporre il proprio cesto. Torrone Romano della Dolc Art, una bellissima confezione di biscotti artigianali Marabissi, confetture di arance amare di Tenuta del Gelso, il Miele di Castagno dell’ Azienda Agricola Vaccaro e tanto altro offre Vinum Est. Come specialità artigianale si può puntare sul Panettone con crema al Balsamico della Leonardi, anche in versione fichi e cioccolato. Nel cesto si può aggiungere la polenta artigianale Pezzetta che arriva in versione sottovuoto e senza conservanti direttamente dal Friuli o i tronchetti di peperone crusco fritti in bustina da sgranocchiare come fossero patatine. E poi ovviamente Champagne e Prosecco a non finire.

 Via Francesco Valesio, 24/26

Proloco Trastevere (Trastevere)

PROLOCO TRASTEVERE- 3 SPECIAL BOX

Nel cuore di Roma, Proloco Trastevere, la bottega con cucina e pizzeria incentrata sulle eccellenze produttive del territorio locale, per questo Natale ha creato tre special box regalo con le rarità gastronomiche laziali selezionate dalla bottega stessa. Tra i prodotti c’è la salsiccia di Monte San Biagio, il prosciutto di Bassiano, il caprino nobile al Conciato di San Vittore, i legumi bio, le confetture fino ai vini e ai torroni di Alvito. Ogni box ha al suo interno un buono del valore di 10 euro da poter spendere da Proloco Trastevere per i prossimi acquisti o consumazioni al ristorante.

 Via Goffredo Mameli, 23

 Delivery sul sito www.prolocotrastevere.it

Pasticceria Bompiani (Ardeatino)

panettone-pasticceria-bompiani2

La pasticceria di Walter Musco va oltre il classico così come il suo natale. In vendita c’è il panettone tradizionale ma anche quello papavero ed amarena, pera e cioccolato, fragole e cioccolato bianco, con impasto al cacao e gocce di cioccolato. A queste proposte si aggiunge il primo “Panettore Signature Walter Musco” al cioccolato bianco e caviale. Come gli anni passati sono prodotti alberelli di Natale in cioccolato e torroni, nel doppio gusto gianduja e nocciole oppure tradizionale morbido bianco con le mandorle. E poi biscotti di pan di zenzero, i cantucci, i ricciarelli e il panpepato. In vendita ci sono anche i cesti natalizi e gift box, anche salate con conserve fatte in casa e bottiglie di vino.

 Largo Benedetto Bompiani, 8

 Delivery sul sito www.pasticceriabompiani.it/delivery/ e su cosaporto

Armando al Pantheon (Pantheon)

rigaletto armando al pantheon roma

Lo storico ristorante del centro di Roma, per questo Natale ha deciso di realizzare il “Rigaletto” , un pacco regalo in due versioni. Rigaletto, in romanesco, è  il diminutivo di regalo. Un rigaletto è il pensiero fatto con il cuore che i fratelli Claudio e Fabrizio Gargioli  assieme ai figli hanno pensato per questo Natale.  “Non è il solito cesto natalizio ma un scatola delle meraviglie dove le ricette della tradizione incontrano le persone e le accompagna con un buon bicchiere di vino durante le giornate di festa “. Nella prima box è contenuto il libro dello chef Claudio Gargioli “La mia cucina romana”, una bottiglia di vino del Lazio e un pacco di biscotti natalizi artigianali; nella seconda in più, rispetto alla precedente, c’è un buono dal valore di 40 euro da consumare entro il 30 giugno 2021 e non rimborsabile.

 Salita de’ Crescenzi, 31

 Delivery sul sito www.armandoalpantheon.it e cosaporto

Alfredo alla Scrofa (Ara Pacis)

cesto natale alfredo alla scrofa

I cesti natalizi di Alfredo alla Scrofa sono due:  il “Cesto Natale” e il “Cesto Natale Premium” che contengono anche le dolci prelibatezze della Pasticceria Marisa del maestro pasticcere Lucca Cantarin di Arsego, in provincia di Padova. All’interno della box ci sono quindi il Panettone tradizionale, con uvetta, canditi d’arancio e vaniglia del Madagascar, il Torrone alle nocciole e il Torrone alle mandorle entrambi firmati da Cantarin e realizzati con un packaging in esclusiva per Alfredo alla Scrofa. E poi le Fettuccine all’uovo, realizzate dall’azienda Michelis di Mondovì e il Parmigiano 24 mesi del Caseificio Gennari del consorzio del Parmigiano Reggiano. Sempre presente in entrambi i cesti è l’Olio Extra Vergine d’oliva dell’Azienda Agricola Marchesi e il brut Metodo Classico Trento Doc Roveré dalla Luna. I cesti di Alfredo sono prenotabili e acquistabili direttamente presso il ristorante di via della Scrofa o attraverso la piattaforma e-commerce.

 Via della Scrofa, 104

 Delivery sul sito www.alfredoallascrofa.com

Bon appétit 😉

Francesca

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.