Stress Positivo💨

  

Probabilmente l’essere umano è programmato per cambiamenti graduali. E forse lo stesso cambiamento – seppur tanto desiderato – è fonte di stress. Forse uno stress positivo, quello stress che magari porta le persone a creare e ad essere mille volte più felici. Ma sempre stress.

A tutto questo pensavo qualche giorno fa quando mi sono trovata sul lettino della massaggiatrice e mi sono sentita dire: hai “tanto stress accumulato addosso”. Non so se sia ancora quello di tanti anni vissuti in un modo che forse non era quello che avevo sempre desiderato, o quello che nasce dal mio reinventarmi, dal cercare di individuare ogni giorno la strada verso i miei veri sogni, o anche quello che scaturisce dal realizzare di essere diventata la donna, mamma, poi single ferita…  O forse quello stress che nasce dall’aver sognato per anni una vita perfetta e dall’aver invece capito che la mia felicità oggi arriva da una tazza di tè e da due occhi grandi color nocciola.

So che sono tornata da quell’ora di trattamenti e sono praticamente svenuta sul divano, e ho dormito profondamente, e ho sognato una cosa bellissima, e mi sono svegliata rilassatissima un’ora dopo pensando che sì, forse è quel famoso stress positivo. Che passa attraverso il dolore alla schiena, e allo stomaco, e a volte mi fa riposare male, e mi fa aprire gli occhi più stanca di prima.

E ho pensato che nonostante tutto, lui, lo Stress, non mi ha abbandonata, e io forse lo sto facendo diventare un mio alleato. E forse è pure vero che ci sono persone che saranno sempre irrequiete, e allora semplicemente la misura non deve essere lo stress, ma la felicità. Perché a volte lo stress, semplicemente, ti aiuta a restare attaccata ai tuoi desideri. E quindi alla felicità.

ANTONELLA

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.