Perchรจ il marito tradito รจ chiamato cornuto?๐Ÿค˜

Non รจ chiaro il motivo per cui le corna sono simbolo dellโ€™infedeltร  coniugale๐Ÿค˜ Qualcuno suggerisce che lโ€™aggettivo cornuto, nel senso di tradito, derivi dal maschio della capra (detto anche becco: da qui le espressioni โ€œfar beccoโ€, โ€œessere beccoโ€) la cui compagna รจ nota per la disinvoltura con cui cambia partner.

Perรฒ nellโ€™antichitร  le corna erano simbolo di virilitร , coraggio, audacia: gli dei venivano rappresentati con le corna sul capo e per imitazione i regnanti le inserivano nei loro diademi. Anche i guerrieri ornavano con le corna di capro i loro cimieri. Non รจ chiaro perchรฉ le sorti di questa parola siano cosรฌ fortemente mutate coi secoli.

ย Molti studiosi hanno cercato di capire dove e quando l’espressione “avere le corna” e l’aggettivo cornuto hanno cominciato ad avere il significato ingiurioso attuale.

Secondo alcuni, fu a Costantinopoli al tempo dell’imperatore Andronico Comneno (1120 circa -1185). ย Si narra che il terribile imperatore bizantino fosse spietato con i suoi sudditi, imprigionasse chiunque lo avversava e rapisse le mogli per tenerle come concubine, facendo poi appendere sulle case dei poveri mariti, per scherno, delle teste di cervo, come simbolo della preda cacciata.

Quando nel 1185 i soldati del re Guglielmo II di Normandia, diretti a Costantinopoli, arrivarono a Salonicco (allora Tessalonica) chiesero spiegazioni su quelle teste cornute appese sui muri della cittร , venendo a conoscenza della storia di Andronico. Portarono cosรฌ l’espressione “mettere le corna” in Sicilia e da lรฌ il modo di dire si รจ poi diffuso in tutta la penisola.

C’รจ poi un’altra possibile spiegazione che affonda le sue radici invece nella mitologia greca e in particolare alla nascita del Minotauro. La storia รจ questa: il sovrano di Creta, Minosse, figlio di Zeus ed Europa, costruiฬ€ un altare dedicato a Poseidone, sul quale avrebbe dovuto immolare un toro bianco inviatogli in dono dallo stesso dio. Colpito dalla magnificenza dell’animale, re Minosse lo preservoฬ€ per le sue mandrie, sacrificando un altro esemplare.

Poseidone, scoperto l’inganno, puniฬ€ il re facendo innamorare del bovino sua moglie Pasifae che, nascosta in una giovenca di legno, ebbe un amplesso con l’animale e diede poi alla luce il Minotauro, un mostro metaฬ€ uomo e metaฬ€ toro. Fu cosiฬ€ che i Cretesi, a conoscenza dell’adulterio, iniziarono a mostrare per scherno le corna al re Minosse, eleggendolo… il primo cornuto della storia.๐Ÿค˜

ย ย ย  โค๏ธย  Simonettaโค๏ธ

colosseologo

ย 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.