LANCIA APRILIA al โ€œThe Reb Concoursโ€๐Ÿš—Presso il Golf Roma Acquasantaย โ›ณ La BELLEZZA ATTRAVERSO LE EPOCHE!

LANCIA APRILIA al โ€œThe Reb Concoursโ€๐Ÿš—Presso il Golf Roma Acquasanta โ›ณ

La BELLEZZA ATTRAVERSO LE EPOCHE!

Scommettiamo che stavolta riesco a stupirvi? E lo farรฒ parlando di unโ€™automobile che ha visto la fine di unโ€™epoca, ha affrontato in pieno un conflitto e ha vissuto lโ€™inizio di quella successiva. Mi riferisco alla Lancia Aprilia Bilux Pinfarina del 1948 della nostra amicaย  Gabriella Lotti, Presidente della Fondazione R.A.M.E.

Sรฌ, perchรฉ Lancia Aprilia ha vissuto in pieno la fine del Fascismo, ha attraversato tutta la Seconda Guerra Mondiale e ha affrontato buona parte del primo lustro post Secondo Conflitto Mondiale… Il pianale della Lancia Aprilia viene utilizzato dai maestri carrozzieri italiani per realizzare stupende fuoriserie.
I nomi che piรน frequentemente firmano queste vetture sono: Allemano, Balbo, Bertone, Boneschi, Castagna, Fissore, Francis Lombardi, Frua, Garavini, Ghia, Monterosa, Monviso, Pininfarina, Stabilimenti Farina, Touring, Vignale, Viotti.


Da notare che alcuni dei modelli realizzati da Pininfarina -berlina e cabriolet- sono costruiti in piccola serie ed inseriti, talvolta, nel listino ufficiale della Casa torinese.
La berlina Bilux degli Stabilimenti Farina (non ancora Pininfarina), creata nel 1948, la cui linea fluida con parafanghi solo lievemente accennati e quasi completamente incorporati nella carrozzeria, preannuncia quella della futura nuova grande Lancia, la Aurelia.
La meccanica e il motore dellโ€™Aprilia sono stati utilizzati anche per dare vita ad esemplari decisamente sportivi e da competizione.

Il nostro Bilux รจ uno dei 6 esemplari di Aprilia Bilux Limousine costruite dagli Stabilimenti Farina, appartenuta ad un Cardinale.
Ha un motore 1.500 cc con 4 cilindri a V stretto e 48 CV, cambio idraulico a 4 marce + retro, freni idraulici e comandi interni con pomelli in bachelite.

LANCIA APRILIA: UNโ€™OPERA Dโ€™ARTE TRA REGNO E REPUBBLICA
Ecco, da ciรฒ che vi ho detto, vi rendete conto voi stessi che questo post non รจ sufficiente per parlare in modo adeguato di una simile opera dโ€™arte. Soprattutto perchรฉ la sua vita ha coperto unโ€™epoca di passaggio importante della nostra Storia Patria, tra la fine del Regno e lโ€™inizio della Repubblica. Cosa dire… la trovate esposta sul green con ilย  numero 27 ๐Ÿ˜‰

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.