Un abbeveratoio per api assetateπŸ’§πŸ Facciamo una piccola cosa per loro, loro ne fanno tante per noi ❣️

Β 

Un abbeveratoio per api assetateπŸ’§πŸ Facciamo una piccola cosa per loro, loro ne fanno tante per noi ❣️

SuonerΓ  strano, eppure anche le api hanno sete e sentono la necessitΓ  di bere πŸ’§ Una questione che vale sempre, anche nei mesi invernali, ma che si presenta con maggiore β€œurgenza” nei periodi piΓΉ caldi quando, soprattutto in condizioni di clima secco, le api ricorrono all’acqua per regolare la temperatura e l’umiditΓ  all’interno dell’alveare. Mentre, quando il nettare, ricco di umiditΓ , Γ¨ tanto, il fabbisogno di acqua puΓ² essere soddisfatto con i fiori.

Quel che vale sempre, in sostanza, Γ¨ che l’acqua necessaria alla vita di una famiglia varia a seconda della stagione, dello sviluppo della covata e dell’andamento climatico.

Se notate che nel vostro giardino o sul terrazzo arrivano delle api, provate a mettere a una ciotola con poca acqua che possa fungere da abbeveratoio nel caso in cui gli insetti dovessero averne bisogno. CiΓ² potrebbe non essere sufficiente: le api dinanzi a uno β€œspecchio” d’acqua corrono il rischio di annegare.

È per questo che,Β  conviene mettere insieme all’acqua delle biglie che le aiutino a non annegare nΓ© a correre il rischio di bagnare le ali. I contenitori con biglie, sassetti, tappi di sughero o conchiglie,Β  funzionano come fontanelle per api. Loro sono molto intelligenti e sono davvero assetate. Sanno che le biglie li aiutano a non annegare nΓ© correre il rischio di bagnare le ali. Non ci costa nulla e aiutiamo a preservare questa specie.

Facciamo una piccola cosa per loro, loro ne fanno tante per noi ❀🐝

Simonetta

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.