ALTAROMA – AL D.O.M. HOTEL INTERNATIONAL COUTURE PRESENTA The Roman Sunset Abiddikkia, Flavio Filippi, Natasha Pavluchenko, Maison Celestino, Missaki Couture, Victoria Torlonia ✴️

ALTAROMA – AL D.O.M. HOTEL INTERNATIONAL COUTURE HA PRESENTATO: “The Roman Sunset”
Abiddikkia, Flavio Filippi, Natasha Pavluchenko,
Maison Celestino, Missaki Couture, Victoria Torlonia ✴️

La sesta edizione di International Couture, sfilata il 7 luglio, inserita nel calendario ufficiale di ALTAROMA, all’ora del tramonto, all’interno dell’Hotel D.O.M, nella splendida cornice della terrazza romana del Verve Restaurant, una lussuosa dimora storica, un luogo magico che fa toccare i tetti e le cupole di una Roma rinascimentale con vista incantevole sulla memorabile via Giulia, dove designers Internazionali ed Italiani presenteranno su catwalk le loro esclusive creazioni.

La storica Maison Celestino apre la kermesse di International Couture presentando la collezione Abu Dhabi dedicata al Luxury Beachwear che segna l’arrivo dell’estate all’insegna dell’eleganza e dello stile. Natasha Pavluchenko omaggia la sua città con la collezione Everlasting che rappresenta una sorpresa di colore, un simbolo di amore, di purezza e di eternità. Il colore scelto è il bianco come omaggio alla sua città, Bielsko-Biała, dove vive e dà svago al suo estro. Il momento del colore inizia con Giovanna Mandarano, fashion designer del brand Abiddikkia che presenta Panarea with Love, dalle tonalità vivaci del mare e dei paesaggi di Panarea. Una esclusiva Capsule Collection dai disegni che rispecchiano il barocco Siciliano, creati dall’artista Ilian Rachov. La cromia di colori continua con il giovane couturier Flavio Filippi e la sua collezione intitolata Roxanne, ispirata dall’atmosfera onirica, quasi irreale ma suggestiva delle notti di una Parigi ricca e lussuosa degli anni ’30, pervasa da una ritrovata voglia di vivere dopo i conflitti bellici che hanno sconvolto il panorama europeo. La collezione Roxanne è impreziosita dalle creazioni della Gioielleria Baglioni.

International Couture Fashion Show prosegue con la creativa Victoria Torlonia che presenta la collezione intitolata Naturae che racchiude una miscela di dolcezza e mistero, realizzata con tessuti naturali. La collezione è versatile e arricchita da pizzi preziosi, pietre e ricami. I colori che la caratterizzano sono legati alle sfumature della natura illuminata dall’oro dei raggi del sole. Infine, arriva il momento dedicato al Libano con Missaki Couture e la sua collezione personalizzata con ricami regali intitolata “Orchidea”. L’Orchidea è anche la fonte d’ispirazione del designer per la scelta dei colori e per la realizzazione degli abiti e anche per il suo significato: Orchid, che sta per eleganza, bellezza e lusso oltre ad essere il simbolo di grazia femminile. Previsto un piccolo “entract” con i ballerini Iliaria Lischetti, e Flavio Pariselli coreografia di Giovanni Scura, sulle note di Edith Piaff.

La sfilata International Couture è stata realizzata anche grazie al sostegno di: Be Uniform, società di abbigliamento da lavoro, di Scilla Sernia e Michela Scacchetti e all’Università Telematica San Raffaele che hanno reso possibile la partecipazione del Libanese Missaki Couture, vista la difficile situazione economica del Libano. Inoltre, International Couture ringrazia per la gentile collaborazione il direttore del D.O.M. ROMA Valerio Taddei, l’Art director Make-up Pablo Gil Cagné, l’Art director Hair styling Andrea Gennaro e Wella Professional, Alessi & Alessi per le loro variopinte calzature, Studio Watt Solutions per il Set-up e la produzione tecnica, il Verve Restaurant per l’organizzazione del Welcome Drink, I studenti dell’Università Internazionale UNINT di Roma per la collaborazione nell’organizzazione e nel backstage e il Forno Damiani che ha fornito snack gustosi per rallegrare il backstage. 

Designers on The Roman Sunset Catwalk at International Couture
ABU DHABI by MAISON CELESTINO

La storica Maison Celestino apre la kermesse di International Couture presentando la collezione Abu Dhabi dedicata al Luxury Beachwear che segna l’arrivo dell’estate all’insegna dell’eleganza e dello stile. Sfilano quindici capi dal taglio orientale che rivelano la sensualità delle odalische con preziosi costumi da bagno, copricostume e abiti da cocktail da indossare all’ora del tramonto e al chiaro di luna, lo stile è espresso nell’essenzialità raffinata e nell’armonia dei colori. Le nuances proposte dalla Maison sono quelle dell’oro, bronzo e tinte pastello, i pannelli cromatici tipici della luce del tramonto sulla città di Abu Dhabi. Le linee accattivanti sono fluide e sinuose, risaltando la fattezza dei tessuti e la loro preziosa artigianalità, con trame in lino, seta, cotone e inserti in oro zecchino. La leggerezza delle creazioni si arricchisce così di tradizione e mistero, disvelato nelle emozioni della donna Celestino, attenta all’eleganza senza tempo, una donna che ama vestirsi di natura e sentimento, in continua evoluzione coi tempi di una moda che oggi più che mai intende riscattarsi.

 

EVERLASTING by NATASHA PAVLUCHENKO

“Ho sempre considerato le sfilate che presento sulla catwalk di Alta Roma nel contesto di International Couture come dei progetti artistici profondamente significativi e nati da importanti fonti di ispirazione. Mentre elaboro e raccolgo le mie idee creative, immagino la passerella di
Roma e le modelle che mi suggeriscono il messaggio e la sua appropriata musica che desidero comunicare attraverso la creazione della collezione. Everlasting non è la classica collezione che realizzo solitamente ma rappresenta una sorpresa di colore è un simbolo di amore, purezza ed eternità. Il colore che ho scelto è il bianco come omaggio alla mia città, Bielsko-Biała, dove vivo e do svago al mio estro. Una città con un’anima e una storia magnifica. Come la chiesa di San Stanislao e il suo santuario il più antico della città che ha rappresentato la mia principale fonte d’ispirazioni insieme ai suoi affreschi alla volta di forma geometrica elementi fondamentale della mia collezione Everlasting”. Natasha Pavluchenko.

 

FROM PANAREA WITH LOVE by ABIDDIKKIA

Giovanna Mandarano, fashion designer del brand Abiddikkia presenta a International Couture l’esclusiva Capsule Collection dal titolo From Panarea with Love, con disegni creati appositamente per il brand dall’artista Ilian Rachov. La collezione pensata per le serate d’estate è caratterizzata da abiti, casacca,
pantaloni in tessuti naturali come la seta e arricchiti da raffigurazioni che rispecchiano il barocco siciliano associato a oggetti tradizionali come le maioliche e i carri che caratterizzano la regione. Una collezione dalle tonalità vivaci che evoca il mare e il paesaggio di Panarea, terra di origine del brand sprigionando una voglia di vivere che ricorda il popolo antico che fondò la cultura e la filosofia Europea, il popolo della Magna Grecia.

ROXANNE by FLAVIO FILIPPO

Il giovane couturier Flavio Filippi ha presentato la collezione intitolata Roxanne sulla catwalk di International Couture in calendario Altaroma. Nelle notti di una Parigi ricca e lussuosa degli anni ’30, pervasa da una ritrovata voglia di vivere dopo i conflitti bellici che hanno sconvolto il panorama europeo, nel cuore di Montmartre risuona un tango sensuale e coinvolgente. Da questa atmosfera onirica, quasi irreale ma suggestiva allo stesso tempo, lo stilista Flavio Filippi ha preso ispirazione per la realizzazione della collezione dal titolo “Roxanne”, volendo soffermarsi sull’innata sensualità insita nel corpo di ogni donna, enfatizzata da una raffinata e ricercata eleganza. La collezione è realizzata utilizzando tessuti pregiati come rasi in seta, duchesse, mikado, cadì, organze e chiffon, uniti ad intarsi in pizzo rebrodé interamente ricamato a mano con cristalli e cannetté e si compone di quindici modelli esclusivi e pezzi unici. Nella progettazione della collezione, lo stilista ha voluto concentrarsi sul rapporto
fra eleganza e sensualità, realizzando abiti con giochi di trasparenze e tessuti velati, che, scivolando delicatamente sul corpo della modella, ne sottolineano le sue  orme e il suo incedere, instaurando così una sorta di “dialogo” dove il corpo prende voce attraverso le stoffe che lo vestono. Questa collezione è anche un inno alla rinascita dell’alta moda, fatta di maestranze e di lavori unici dall’impeccabile manualità e soprattutto è un inno alla voglia di tornare a vivere la nostra “normalità”, così come avvenne quasi un secolo fa ormai, e di tornare a sedurre con eleganza. La collezione Roxanne è impreziosita dalle creazioni della GioielleriaBaglioni.

NATURAE by VICTORIA TORLONIA

Victoria Torlonia presenta a International Couture nel calendario Altaroma, la collezione intitolata Naturae che racchiude una miscela di dolcezza e mistero con colori che richiamano le sfumature della natura, della terra, delle piante e dei fiori. Una natura illuminata dal colore dorato dei raggi del sole realizzata con tessuti naturali, pura seta, viscosa, pizzo, organza insieme alla morbidezza del cotone. Naturae è una collezione versatile, arricchita da pizzi preziosi, pietre e ricami. Non mancano le stampe che rappresentano un must del Brand e raffigurano cuori associati al riconoscibile logo Victoria Torlonia. Decori rivisitati e reinterpretati in omaggio alla nuova stagione. Il desiderio della stilista è quello di regalare alla donna che indossa Victoria Torlonia una silhouette elegante e femminile per tutti i momenti della giornata, volgendo sempre lo sguardo al mondo della natura da cui si ispira sia per i colori che per i materiali e anche per i ricami realizzati con una tecnica tridimensionale che dona un tocco quasi reale.

ORCHIDEA by MISSAKI COUTURE

La collezione couture presentata a Roman Sunset dallo stilista Libanese Missak Farassian, ospitato dall’Istituto Culturale Italo-Libanese come Guest a International Couture, dal titolo Orchidea è caratterizzata da ricami che donano una silhouette femminile ed elegante. Tutti i capi sono ispirati dalla bellezza e dai colori dell’Orchidea. Capi da sera e da red carpet arricchiti con pietre e swaroski, ricami fatti a mano da artigiani libanesi. Orchid è un nome di origine greca che sta per eleganza, bellezza e lusso. Significa prendersi cura dei dettagli ed è un simbolo di bellezza e grazia femminile.

Federica

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.