Sagra del Pizzutello a Tivoli: sabato 11 e domenica 12 settembre in piazza Plebiscito🍇

Sagra del Pizzutello a Tivoli: sabato 11 e domenica 12 settembre in piazza Plebiscito🍇

La “Sagra del pizzutello” è  arrivata quest’anno alla 73esima edizione – attesa con affetto dai tiburtini, che si terrà sabato 11 e domenica 12 settembre in piazza Plebiscito. Questa particolare uva fa da regina sulle tavole di Tivoli e del suo territorio da molto tempo: cè  chi fa risalire il suo uso ai tempi di Vespasiano, già citata da Plinio Il Vecchio nella sua opera  Naturalis historia, mentre fu apprezzata anche in Francia dove soggiornò a lungo Ippolito d Este. Luva tiburtina accompagna la storia della comunità tiburtina e oggi è uno dei prodotti tipici locali più ricercati, conosciuta anche oltre i confini regionali e nazionali. La sua coltivazione richiede fatica e applicazione costanti per poter avere un prodotto sano, che mantenga le sue proprietà tipiche; proprio a causa di queste difficoltà, in passato la produzione purtroppo ha subìto un calo e molti fondi coltivati a pizzutello sono stati abbandonati. Negli ultimi anni si registra, invece, la riscoperta della sua produzione e si assiste a una controtendenza: sono numerosi i coltivatori che puntano sulla ripopolazione delle pergole di pizzutello nei loro terreni.

Slow food italia ne ha certificato il presidio, dando lustro ai sistemi utilizzati per la coltura che tendono sempre di più a una sostenibilità di metodi importanti per rendere questa uva uneccellenza locale. La comunità Slow food delle uve pizzutello nel paesaggio tiburtino e l’associazione Orti irrigui contribuiscono  al processo di valorizzazione della coltivazione contribuendo alla sua conservazione e, soprattutto, al suo rilancio e sviluppo futuro. Questanno, dopo un iter piuttosto articolato, per luva pizzutello di Tivoli è finalmente arrivata anche la denominazione dorigine comunale (Deco), certificazione che aggiunge riconoscimento e importanza al lavoro di chi crede da sempre nel mantenimento delle tradizioni e delle specificità enogastronomiche tiburtine.

LUnione dei commercianti dell’area tiburtina ha manifestato linteresse di partecipare all’organizzazione della 73esima sagra dell’uva di Tivoli e di chiamare a raccolta tutte le forze del territorio con l’intento di “celebrare” al meglio il pizzutello, di mostrare il lavoro dei coltivatori e di mettere al centro dell’evento la città di Tivoli. Nelle due serate dedicate alla degustazione delluva pizzutello di Tivoli, sabato 11 e domenica 12, dunque, ci sarà loccasione per riscoprire le tradizioni culinarie tiburtine più antiche attraverso unaccoglienza “emozionale” rivolta sia ai cittadini, sia a tutti i turisti e ai visitatori che vorranno provare le tipicità e ascoltare le storie della città di Tivoli.

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

IL PROGRAMMA DELLA “SAGRA DEL PIZZUTELLO”
SABATO 11 SETTEMBRE :

·     9.30-11.30 – passeggiata nei pergolati di pizzutello di via degli Orti e strada del Tartaro, a cura di Slow Food Tivoli e Valle dell’Aniene (per informazioni e prenotazioni: 3396361972);

·     17.30 – via del Trevio /via Palatina : “I miti di Tivoli”, statue parlanti, a cura dell’associazione Sulphuri Artem;

·     18 – cortile della Rocca Pia: tavola rotonda sul tema “Pizzutello di Tivoli, il progetto di valorizzazione del paesaggio delle pergole di Pizzutello”, a cura del Comune di Tivoli, di Slow food Tivoli e Valle dell’Aniene, della comunità Slow food delle uve pizzutello nel paesaggio tiburtino, dell’AIAPP architettura del paesaggio, dell’associazione “Orti irrigui”;

·     18.15 – area dei Votani (santuario di Ercole Vincitore e Orti Estensi): visita guidata “Le  vigne del Cardinale”, a cura del dott. Sergio del Ferro, Istituto Villa Adriana e Villa dEste ;

·     18.30 – piazza Campitelli: “Raccontami una storia”, festival di narrazione (prima edizione) e “Ti regalo gli occhi miei, omaggio a Gabriella Ferri di e con Vanessa Cremaschi e con Giovanna Famulari;

·     20 – vie del centro storico: “La notte dei calici”, tour enogastronomico musicale nel centro storico tiburtino;

·     20.30 – Villa d’Este: “Cinema Villae Festival”.

DOMENICA 12 SETTEMBRE – PIAZZA PLEBISCITO:

·     11.00: saluti istituzionali e presentazione dei coltivatori e della produzione delle uve;

·     11.30: benedizioni delle uve;

·     12: esibizione delle “Tamburellare tiburtine”;

·     12.30: distribuzione delle uve alla cittadinanza sino a esaurimento scorte;

·     16: “Le Vinalie nell’antica Roma”, rappresentazione a cura del gruppo storico “Publio Elio Adriano”;

·     17: “La voce del tamburello”, esibizioni gruppi coreutici di SantAngelo Romano e “Tamburellare tiburtine”;

·     18.30: esibizione  di danza dell’Accademia RR ballet;

·     21: “Fior d’amaranto”, canti della tradizione popolare romana e della campagna romana, a cura di Stefania Placidi Trio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.