“Il viaggio del Principe”: Una favola ma non troppo da oggi al cinema๐ŸŽฆย 

ย 

“Il viaggio del Principe”: Una favola ma non troppo da oggi al cinema๐ŸŽฆย 

Da oggi 16 settembreย ย Il Viaggio del Principe, diretto dal maestro dellโ€™animazioneย Jean-Franรงois Laguionieย insieme aย Xavier Picard, esce nelle sale italiane distribuito da Pier Francesco Aiello per PFA Films ed Emme Cinematografica.
ย Il Viaggio del Principeย รจ un โ€œsequel senza essere un sequelโ€ diย Scimmie come noi, opera di Laguionie del 1999. Il film di animazione รจ ambientato nello stesso universo popolato da scimmie antropomorfe e ripropone il personaggio del Principe in una storia autonoma che racconta lโ€™incontro del vecchio Principe col giovane Tom e la scoperta di una nuova civiltร  scimmiesca molto evoluta e apparentemente perfetta. Un film di cui รจ stato elogiato lโ€™alto valore artistico e l’importanza didattica per il pubblico dei piรน piccoli e dei piรน grandi, in quanto tratta con sensibilitร  temi molto attuali, come lโ€™accettazione dellโ€™altro e il rapporto tra uomo e natura, proponendosi comeย un vero e proprio manifesto antirazzista edย ecologista.

SINOSSI:
Unย  vecchio Principe si arena sulla spiaggia di un paese sconosciuto e incontra Il giovane Tom. Il naufrago รจ accolto dai genitori di Tom, scienziati banditi per aver affermato che esistono altri popoli, e scopre pian piano una sontuosa cittร  dotata di tecnologie ai suoi occhi molto avanzate, tra cui l’elettricitร  e il lavoro in fabbrica. Non ci mette molto a capire i limiti di questa cittร  ideale, i cui abitanti sono convinti di essere gli unici esseri civili al mondo. Intanto, la coppia di ricercatori sogna di convincere l’Accademia della veridicitร  del loro tesi precedentemente rifiutata.

โ˜…โ˜…โ˜…โ˜…โ˜…

Qualsiasi somiglianza tra uomini e scimmie nel mio film รจ puramente casuale.
– Jean-Franรงois LaguionieUna favola filosofica molto bella, con un flusso musicale ammaliante, da vedere con la famiglia a partire dai 9 anniโ€ฆ
– Le Journal du Dimancheรˆ diabolico, divertente e mai invadente.
– Le Monde

La bellezza dell’animazione e delle scene รจ prima di tutto ciรฒ che colpisce lo spettatore. Il romanticismo della storia sembra sintetizzare molti racconti e romanzi d’avventura e fantasy, come quelli di Stevenson. Infine, il film รจ ricco di citazioni dei piรน grandi maestri del cinema, da Eisenstein a Hitchcock passando per Fritz Lang.
– Les Inrockuptibles

Simonetta

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.