“BU Prodotti di bufala da paura”๐Ÿ’ฏ

“BU Prodotti di bufala da paura”๐Ÿƒ

Un mondo ancora quasi inesplorato quello dei formaggi a latte di bufala. Il latte di bufala privo di betacarotene e con un tenore di grassi maggiore rispetto a quello di mucca, fino a pochi anni fa era utilizzato per produrre solo la mozzarella. Tra le peculiaritร  del latte bufalino, si evidenzia anche una maggiore idoneitร  allโ€™alimentazione infantile, haย  un maggior contenuto di antiossidanti naturali quali i tocoferoli e le perossidasi, per questo รจ stato segnalato per le sue caratteristiche probiotiche in considerazione della significativa presenza di immunoglobuline.

ย  Ma oggi parliamo di “BU Prodotti di bufala da paura”, il nome strizza lโ€™occhio al gergo giovanile romano e lascia intuire un format diverso dal solito. Ma chi si cela dietro questo marchio? Mente capitolina e cuore cilentano: ad affiancare Marco Pucciottiย che, unโ€™apertura dopo lโ€™altra, ha ridisegnato il panorama gastronomico dellโ€™Appio-Tuscolano, cโ€™รจ la famigliaย Barlotti, proprietaria di uno dei caseifici piรน apprezzati diย Paestum.

Dicevamo diย Pucciotti: facciamo ormai fatica a contare le insegne di locali di successo di sua proprietร . Per uno abituato a buttarsi a capofitto sempre in nuove sfide, la pandemia ha rappresentato un freno notevole. Da tale momento di estrema difficoltร , รจ nata la necessitร  di trovare nuovi stimoli, ma soprattutto diย diversificare lโ€™attivitร  imprenditoriale. Conseguente รจ stata lโ€™idea di mettersi in gioco anche nel campo dellaย gastronomia al dettaglio.

Tra i tanti fornitori con cui Pucciotti ha ottimi rapporti, รจ proprio conย Raffaele Barlotti che รจ scoccata la scintilla, grazie a visioni imprenditoriali compatibili e una comune passione per un territorio straordinario come quello di Paestum. Ne รจ scaturita unaย partnershipย innegabilmente anche strategica, che permetterร  di accorciare la filiera per i ristoranti di Pucciotti, dove la bufala avrร  un trattamento privilegiato: dallaย mozzarella in carrozzaย diย Fry Hard,ย allโ€™impiego di mozzarella e formaggi stagionati sulle pizze diย Sbancoย eย A Rota, cosรฌ come nei primi diย Eufrosinoย o negli antipasti diย Epiro, fino alle invenzioni in chiave fusion diย Umamiย eย Aโ€™ Rigatoโ€™

Oltre alle mozzarelle, nel banco diย Bu!ย ci saranno il burro, lo yogurt, la ricotta, le provole, le burrate ma anche tutti i formaggi, sempre di bufala, stagionati e affinati. Su questi ultimi,ย Barlottiย sta lavorando da tempo con una particolare dedizione e ci ripromettiamo di approfondire il discorso in unโ€™altra occasione.

Annesso alla bottega vi รจ poi unย laboratorio di pasta fresca ripienaย (rigorosamente con latticini e formaggi bufalini), gestito daย Francesco Grassellino, cuoco con numerose esperienze tra cui anche al fianco di Marco Gallotta daย Primo al Pigneto. Lasagne, cannelloni e ravioli saranno declinati in diverse varianti tradizionali o piรน originali. Perย dolci e gelatiย bisognerร  invece attendere la prossima primavera.

Lโ€™offerta รจ completata da una serie di prodottiย cilentaniย e piรน in generale campani, tra cui leย paste di Pastificio dei Campiย eย Graziano, la linea di conserve diย Pasquale Torrenteย (filetti di tonno e colatura di alici), una selezione di oli, pomodori e altre specialitร .

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

ย Viale dei Consoli, 101/103, 00175 Roma RM

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.