La proposta casual chic di Aleph Rome Hotel Curio Collection by Hilton๐Ÿฝ

La proposta casual chic di Aleph Rome Hotel Curio Collection by Hilton๐Ÿฝ


Lโ€™Aleph Rome Hotel Curio Collection by Hilton, a due passi da Via Veneto e non lontano dalla Fontana del Tritone in piazza Barberini, รจ noto per essere uno dei piรน prestigiosi alberghi della Capitale. Il suo sky bar restaurant allโ€™ ultimo piano coniuga lโ€™atmosfera rilassata e informale tipica dei ristoranti capitolini con una proposta di cucina gourmet decisamente raffinata in un connubio casual chic unico nel suo genere. Da alcuni mesi a dargli maggior lustro e a deliziare le papille gustative dei suoi clienti รจ arrivato anche un nuovo Executive Chef: Carmine Buonanno (ex Executive Chef del Gran Melia Villa Agrippina di Roma).

Lo chef vanta un curriculum di tutto che lo vede lavorare in diverse cucine stellate e pure al fianco di Alfonso Iaccarino nel ristorante due stelle Michelin Don Alfonso. Per tutta lโ€™estate e fino ai primi rossori delle foglie autunnali, Buonanno ha solleticato i palati dei romani e dei turisti con i suoi deliziosi piatti sulla incantevole terrazza-ristorante con piscina dellโ€™hotel, affacciata sullo skyline della Cittร  Eterna. Da alcune settimane perรฒ la terrazza รจ chiusa, e a scaldare lโ€™animo del pubblico e a rischiarare le sale dello SKY BLU RESTAURANT ci sono i raggi di un altro sole, ovvero le creazioni culinarie dello chef campano, che portano in sรฉ tutto il calore della sua terra natale.

Chef Buonanno

La cucina di Buonanno allโ€™ Aleph รจ eminentemente mediterranea e creativa, con diverse citazioni che si rifanno alla tradizione capitolina, affinchรจ anche lโ€™ospite di un grande hotel internazionale possa assaporare tutta lโ€™identitร  della cittร  in cui si trova. Nei suoi piatti non manca perรฒ una inconfondibile impronta campana che evoca la sua cittร  dโ€™origine Benevento e lโ€™entroterra campano. Da una parte, dunque, troviamo le materie prime eccellenti del territorio e dallโ€™altra ingredienti insoliti perfettamente coniugati con gli aromi mediterranei. Il menu varia col variare delle stagioni e bada alla rotazione delle materie prime mettendo sempre al primo posto la salubritร  del cibo.

Per lโ€™autunno inverno lโ€™Executive chef Carmine Buonanno ha creato una proposta che prevede anche una serie di appuntamenti tematici da non perdere, declinati secondo la sua filosofia che si basa sullโ€™unione tra tradizione e innovazione in un percorso di ricerca e innovazione. La prima affonda le sue radici nelle origini dello Chef e nel suo background mediterraneo, mentre la seconda si esplica nella continua concezione di nuovi piatti. A fare da trait dโ€™union: sapori intensi e abbinamenti moderni ma con lo sguardo sempre rivolto al territorio.

Il menu invernale ne รจ la perfetta espressione con nuovi piatti come la โ€œVariazione di coniglio con castagne e melogranoโ€, โ€œcarpione di ricciola, pistacchio e gelee di sedano e cardamomoโ€, per gli antipasti, i โ€œtortelli di genovese di manzo con salsa mozzarella e riduzione di aglianicoโ€ e il โ€œpacchero di Gragnano con stracciatella e polvere di dragoncello tra i primi, โ€œfiletto di manzo come un saltimbocca alla romanaโ€ e โ€œil baccala cavolfiori e lattuga di mareโ€ per i secondi e per finire come dessert โ€œil limone yuzu e tea matchaโ€ o la โ€œrivisitazione della ricotta e visciolaโ€ in un percorso tra i sapori della stagione, ricette tradizionali e abbinamenti inusuali.
Non solo, nellโ€™arco della stagione fredda al fianco del menรน principale sono previsti alcuni menu speciali, omaggio agli ingredienti dellโ€™inverno, con una carta tematica a disposizione dei clienti per un periodo limitato. Gli ospiti potranno cosรฌ liberamente comporre la loro cena ideale, scegliendo allโ€™interno del menu permanente e della carta tematica la combinazione di piatti che piรน stuzzica la loro fantasia.

Tra i piatti che non potete perdervi ci sono antipasti come il Cono di pasta fillo, amatriciana, mousse di carbonara e chips di tapioca e lโ€™Uovo croccante con spuma al parmigiano e tartufo nero, mentre tra primi spiccano i Ravioli del plin ripieni di patate e pistilli di zafferano. Tra i secondi lo chef propone un interessante twist sulla tradizione col Filetto di manzo al punto rosa come un saltimbocca alla romana, mentre per chi il pesce cโ€™รจ il Baccala, cavolfiori e lattuga di mare. Squisito il dessert Limone yuzu e tea matcha ma non si puรฒ non apprezzare anche la piacevole Rivisitazione della ricotta e visciola, tradizionale torta della cucina giudaico romanesca. Infine, per i pomeriggi invernali e in linea con i trend piรน attuali il Tea Time allโ€™Onyx Bar, per un momento di rilassato relax riscaldati da una tazza di buon tea accompagnato da bocconcini gourmet dolci e salati.

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

Aleph Rome Hotel Curio Collection by Hilton

Via di San Basilio 15

00187 Roma ๐Ÿ“ฒ06 422 9001

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.