Il porridge🥣

Il porridge: una ricetta della colazione anglosassone sana, gustosa e nutriente🥣

Si tratta di una zuppa di avena o pappa d’avena e poi potete spaziare con il gusto e la fantasia aggiungendo miele, frutta fresca, frutta secca o cioccolato.


Il porridge  ancora poco conosciuto in Italia, è fatto con fiocchi d’avena più o meno sminuzzati (si trovano sia interi che più tritati) fatti bollire in acqua o latte. Quella che si ricava è una sorta di crema granulosa dal sapore delicato – leggi:che non sa quasi di niente – ma che si può insaporire con gli ingredienti più diversi. Ecco, lo so che non ve lo sto vendendo proprio benissimo, ma il porridge non solo è un alimento molto salutare e a quanto ne so io naturalmente privo di glutine (ma se siete celiaci ricontrollate per sicurezza), ma ha anche un rilascio di energie molto graduale e quindi sazia a lungo. Gli inglesi lo mangiano spesso con miele e banana o con marmellata, ma ovviamente potete personalizzarlo come volete. Io di solito scelgo frutta di stagione e noci o scaglie di mandorle, cocco, flaxseed e sciroppo d’acero.

  • Come prepararlo:  potete prepararlo in un pentolino o nel microonde. Nel pentolino mettete i fiocchi d’avena e acqua fino a coprirli, poi portate a ebollizione girando con un mestolo finché non si addensa. La consistenza dev’essere non liquida ma nemmeno troppo compatta perché raffreddandosi tenderà ad indurirsi un pochino. Spegnete quando diventa una crema molto morbida. Nel microonde invece assicuratevi di avere una ciotola piuttosto fonda perché tenderà a fuoriuscire. Io lo faccio andare per circa 1 minuto e mezzo/2 a potenza massima, dandogli una girata dopo il primo minuto.
  • Come condirlo: di base prevedete uno sciroppo dolce (miele o sciroppo d’acero o agave) + frutta a pezzetti + un frutto secco (noci, bacche di goji, mandorle etc)

E se lo provate, fatemi sapere!

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.