Sagra dei Cuzzi il 24 luglio 2022 a Roviano ๐Ÿฝ

Sagra dei Cuzzi il 24 luglio 2022 a Roviano ๐Ÿฝ ย 

Sagra all’insegna del gusto e del divertimento. Potrete degustare il piatto tipico del posto “I Cuzzi co j’ajju”, piatto tipico della tradizione Rovianese, simili ai piรน noti “Strozzapreti”, si tratta di pasta ottenuta mediante l’utilizzo di un impasto fatto di acqua e farina conditi da un sugo soffritto all’aglio. Inoltre, panini con salsiccia, salsiccia e cicoria o porchetta. Ottima Birra artigianale tedesca alla spina. La serata sarร  allietata da musica.

I Cuzzi sono una pasta fresca della tradizione contadina rovianese. Simili agli strozzapreti, vengono preparati con farine di grano tenero, grano duro, granturco, con aggiunta di acqua. Nella ricetta originale non erano previste le uova, oggi se ne aggiunge una piccola quantitร  per amalgamare meglio l’impasto, che viene poi lavorato a mano fino a raggiungere una certa consistenza ed aspetto omogeneo. La pasta ottenuta viene lavorata con il mattarello (in rovianeseย stennarรฉjjo)ย per formare delle strisce di circa 50 cm di lunghezza, 4-5 cm di larghezza e qualche millimetro di spessore.

Il termine Cuzzi potrebbe significare proprio “corto e cicciotto” (come in Abruzzo: cuzze, o a Montecelio: cuzzotto) o derivare daย nguzzunituย (sporco, pieno di cozze) per il fatto che la pasta, con l’aggiunta della farina di granturco, assume un aspetto scuro ed รจ ruvida al tatto. Gli elementi di tradizionalitร  nella preparazione dei Cuzzi di Roviano sono riconducibili alla modalitร  di preparazione a mano, all’uso delloย stennarรฉjjoย (mattarello) e delleย scifetteย (vaschette) in legno sulle quali spesso vengono serviti.

I Cuzzi rappresentavano il piatto tipico della domenica nella tradizione contadina e generalmente venivano conditi con aglio, olio extra vergine di oliva, salsa di pomodoro, peperoncino ed un’abbondante grattata di pecorino prodotto dagli allevatori del luogo. Dialettalmente dettiย “iย Cuzziย co’ย j’ajju”. Impegnate nella manifattura dei Cuzzi da anni sono le signore piรน anziane, che tramandano la ricetta alle generazioni piรน giovani, portando avanti questa lunga tradizione.28

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.