Il Venezuela Film Hub partecipa alla 79ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica organizzata dalla Biennale di Venezia con Ira Fronten

Il Venezuela Film Hub partecipa alla 79ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica organizzata dalla Biennale di Venezia con Ira Fronten🎦

The Venezuela Film Hub (VFH)  torna sulla scena internazionale con la sua partecipazione alla Biennale del Cinema di Venezia – “79. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia”.  Dopo il successo ottenuto al Marché du Film del Festival di Cannes, il VFH espande la sua rappresentazione del cinema venezuelano nel quadro internazionale partecipando in questa occasione a Venezia, durante la “Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica”, il festival cinematografico più antico del mondo.

Questa nuova edizione sarà presentata con una selezione di progetti che andranno a comporre il Libro di Progetti – VFH- Mostra del Cinema di Venezia 2022.  Tra le realizzazioni della partecipazione, la Venice Production Bridge (VPB) ha assegnato all’ agenzia globale TVA, uno spazio nell’Industry Gold Club dal 31/08/22 al 22/10/09. Inoltre, TVA – l’agenzia creativa di Valeska Hernández – è riuscita a inserire nel programmazione della Biennale del Cinema di Venezia, la proiezione di due (2) film Venezuelani al Market Screening dell’Industria Gold Club, al Palazzo del Cinema / Sala Pasinetti:

● Jezebel
Direttore: Hernan Jabes
Lunedì 5 settembre.
● Io e le bestie (Io e le bestie)
Direttore: Nico Manzano

Martedì 6 settembre.


Nonostante il poco tempo trascorso dal lancio ufficiale del VFH a Cannes 2022, il progetto si è evoluto e riafferma con successo i suoi obiettivi nel quadro internazionale.   In collaborazione con Ron Santa Teresa, TVA terrà anche eventi e cocktail, con la sua iniziativa [RE]Discover Venezuela, per celebrare la presenza del Paese al Festival Internazionale di Venezia. Tra gli special guest del VFH di Venezia, ospite d’onore Ira Fronten, presentatrice e produttrice venezuelana. Nel 2021 recita nel film House Of Gucci del regista Ridley Scott. Creatrice del premio l’Italian Black Movie Awards, nel 2020 é co-fondatrice di Amleta (Amnesty International Prize, Art and Human Rights 2021), un’associazione di promozione sociale che contrasta la violenza sulle donne nel mondo dello spettacolo.

L’attrice Ira Fronten indosserà per questa speciale occasione un outfit da vera  lady  firmato Gian Paolo Zuccarello Couture.

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.