MANERA CONTRO TUTTI! ✴IL RAFFINATO OMAGGIO DI IREM INCEDAYI A PIAZZA DEL POPOLO

MANERA CONTRO TUTTI! ✴IL RAFFINATO OMAGGIO DI IREM INCEDAYI A PIAZZA DEL POPOLO

Inaugura a Roma il prossimo 27 ottobre presso la Galleria Restelliartco. “Manera contro tutti! – Oltre la Scuola di Piazza  del Popolo”, l’esposizione concepita dai galleristi Raffaella Rossi e Filippo Restelli in occasione della Rome Art Week 2022, la Rassegna romana artistica più importante dedicata all’arte contemporanea e ai nuovi linguaggi performativi, che si terrà dal 24 al 29 ottobre 2022. Accanto alle opere di Enrico Manera formatosi all’interno della Scuola di Piazza di Piazza del Popolo, diciotto artisti nazionali e internazionali racconteranno, attraverso il loro lavoro, il pop e quanto quest’arte faccia parte del quotidiano di ognuno.

Gli artisti della Scuola di Piazza del Popolo, partendo dall’esperienza del Futurismo e della Metafisica, elaborarono un concetto di pop che non prendeva spunto dagli oggetti di consumo quanto piuttosto si ispirava all’unicità e secolarità della grande arte italiana declinata in chiave moderna.  “Piazza del Popolo” , acrilico e tecnica mista su tela, dell’artista Irem Incedayi riporta lo spettatore al centro della discussione su cosa sia il pop e quale sia l’elaborazione personale dell’artista.

“Questa è una delle mie ultime produzioni sulla serie delle “architetture classiche e barocche” e rappresenta un omaggio alla piazza più famosa d’Italia, Piazza del Popolo. Qui  si riunivano nei primi anni Sessanta un nutrito gruppo di giovani artisti, costituito da personalità diverse sia per sensibilità sia per modus operandi; il gruppo fu chiamato  “Scuola di piazza del Popolo” e questa  storica zona di Roma a cui sono particolarmente legata, è stata per me fondamentale soprattutto per la mia formazione artistica, prima con gli anni del liceo artistico di via Ripetta e dopo con l’Accademia. Mi capitava spesso in Piazza del Popolo di incontrare e scambiare due chiacchiere con il mio professore di pittura, Gino Marotta oppure sovente con gli altri studenti ci ritrovavamo seduti sulle scale delle due chiese a scarabocchiare prospettive architettoniche”.    

                      

E proprio le prospettive architettoniche rappresentano una delle tematiche fondamentali all’interno delle mie opere  una visione carnale e figurativa dell’arte derivante dal classicismo di Roma, dal Barocco, dagli  affreschi , e dalle rovine romane come si può vedere nelle mie opere sempre presenti in Galleria (Restelliartco N.D.R) come : “Il Pantheon,” il “Tritone”, “piazza della Minerva “, “Sant’Ivo” e “Roma” dove presente e passato si intrecciano in una interpretazione contemporanea dei monumenti classici così come l’intreccio di diverse culture molto visibile nell’opera “La Cisterna  di Istanbul”, città a me cara, ispirata proprio alla famosissima e appena restaurata cisterna risalente all’impero romano d’Oriente.

Nei miei dipinti, mi piace mettere in risalto e contrapporre alle monumentali architetture del passato come le cupole barocche o i capitelli corinzi un effetto di corrosione di un tempo passato proprio per evidenziare l’importanza e l’attualità della storia dell’arte antica come confronto , ricerca e chiave di lettura della nostra società.

Irem Inedayi, come accennato sopra, ha recentemente presentato ad Istanbul, in occasione del restauro della Cisterna Basilica della città, una sua opera in cui le magiche architetture di questo luogo si fondono armoniosamente con gli effetti di luce e colore che l’artista ha saputo ricreare sulla tela.

“L’acqua è risorsa fondamentale per la vita.

Le acque sotterranee, all’apparenza invisibili, ma dall’impatto fondamentale sulle nostre vite, rappresentano un tesoro nascosto. Per rendere visibile l’invisibile ho scelto Yerebatan, detta anche  la Cattedrale dell’Acqua, una meraviglia dell’ingegneria romana, costruita durante il periodo più prospero dell’Impero romano d’Oriente, dove lo spazio sembra diventare dinamico, grazie all’acqua che diventa protagonista con i suoi mille riflessi a creare giochi di luci ed ombre, dando vita ad atmosfere affascinanti”.

BlogRomaisLove

cropped-blogromaislove1

Manera Contro Tutti! – Oltre la Scuola di Piazza del Popolo

Rome Art Week 24 – 29 ottobre 2022 l’esposizione proseguirà fino al 30 novembre

Vernissage 27 ottobre 2022 dalle ore 18

Galleria Restelliartco.

Via Vittoria Colonna, 9 Roma

Infoline +39 06.3243919

info@restelliartco.com  

www.restelliartco.com

Ufficio stampa e comunicazione Stella Maresca Riccardi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.