Ingresso Gratuito nei Musei Vaticani domenica 27 novembre✴

Ingresso Gratuito nei Musei Vaticani domenica 27 novembre✴

I Musei Vaticani sono assolutamente da vedere almeno una volta nella vita. Si trovano in viale Vaticano a Roma, all’interno dello Stato della Città del Vaticano, e sono una delle raccolte d’arte tra le più grandi del mondo, dal momento che espongono l’enorme collezione di opere d’arte accumulata nei secoli dai Papi. La Cappella Sistina e gli appartamenti papali affrescati da Raffaello fanno parte delle opere che i visitatori dei musei possono ammirare nel loro percorso.

I Musei Vaticani, che occupano gran parte del vasto Cortile del Belvedere, si confermano il più visitato museo “italiano”, anche se va ricordato che non è propriamente tale trovandosi in territorio non appartenente alla Repubblica Italiana (in questo senso il museo d’arte italiano più visitato è la Galleria degli Uffizi di Firenze). La pinacoteca è ricca di opere straordinarie, di grandi maestri: da non perdere il Trittico Stefaneschi di Giotto, la Trasfigurazione di Raffaello, il San Girolamo di Leonardo da Vinci e la Deposizione di Caravaggio.

La struttura dei Musei, le sue decorazioni e l’architettura costituiscono già un prezioso patrimonio artistico. Gli altri tesori possono essere esplorati in tante sezioni dei Musei: la pinacoteca, la sezione di arte egizia, quelle di arte romana, di arte etrusca, e molte altre ancora.

Celebri per la cappella Sistina, i Musei hanno anche tante altre attrazioni imperdibili: a partire dagli elementi strutturali e architettonici di grande fascino. Ma quali altre opere sono contenute nei Musei Vaticani?

Cosa vi lascerà senza parole:

  • La Loggia e Le Stanze di Raffaello
  • Galleria delle carte geografiche
  • Il Cortile Ottagono e il Laocoonte
  • Scala Bramante
  • La Cappella Sistina

I Musei Vaticani sono ad ingresso gratuito l’ultima domenica del mese.
La prossima apertura gratuita sarà Domenica 27 Novembre 2022

L’orario dell’ingresso gratuito è:  9:00 – 12:30 Chiusura 14:00

 INGRESSO GRATUITO NEI MUSEI VATICANI

– Ultima domenica del mese
– Bambini al di sotto dei 6 anni (non compiuti).</li>
– Direttori di istituzioni museali, soprintendenze ed enti preposti alla tutela del patrimonio archeologico, storico e artistico.
– Tutti i visitatori disabili con invalidità certificata superiore al 74%

In caso di non autosufficienza, la gratuità è estesa anche ad un accompagnatore.
I biglietti gratuiti per i visitatori disabili ed i loro accompagnatori non sono prenotabili online ma vengono rilasciati, previa presentazione di certificazione d’invalidità, direttamente agli sportelli Permessi Speciali e/o Reception situati nella hall di ingresso dei Musei Vaticani.
Al disabile, e ad un suo eventuale accompagnatore, è garantito un Ingresso prioritario skip the line (senza fila d’attesa).

 – Titolari della seguenti tessere in corso di validità: Icom (International Council of Museums); Icomos (International Council on Monuments and Sites).
– Docenti universitari delle cattedre di Archeologia, Storia dell’arte, Architettura ed Etnologia, nonché delle accademie con sede in Roma, per lo svolgimento occasionale – previa domanda scritta alla Direzione dei Musei e dei Beni Culturali – di lezioni specialistiche nei settori museali attinenti alla propria area di insegnamento.
L’eventuale concessione non autorizza l’accesso a tutte le restanti aree espositive, per la cui visita è necessario il regolare biglietto d’ingresso ai Musei.

Ci sarà fila… ma ne vale la pena credetemi!!

Simonetta

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.