“GRANDI GIARDINI ITALIANI” ORGANIZZA A PASQUETTA🐣 LA CACCIA AL TESORO BOTANICO🐣

il

 “GRANDI GIARDINI ITALIANI” ORGANIZZA A PASQUETTA🐣LA CACCIA AL TESORO BOTANICO🐣

 Una caccia al tesoro per i più piccoli lunedì di Pasquetta, 10 aprile, in oltre 40 giardini del Network sparsi per la penisola!

Torna a Pasquetta, lunedì 10 aprile, il consueto appuntamento con il meraviglioso mondo dei giardini, firmato Grandi Giardini Italiani. Giunta alla 26° edizione, la Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani è l’evento dedicato ai bambini in età scolare (6-10 anni) per avvicinarli in maniera ludica e gioiosa all’immenso patrimonio botanico, artistico e culturale custodito nei giardini del circuito.

All’ingresso dei giardini, i partecipanti riceveranno una mappa con cui poter svolgere il gioco. Grazie alle domande poste durante la caccia al tesoro, i più piccoli saranno stimolati a capire le principali caratteristiche della vita delle piante e le curiosità storiche e artistiche dei giardini. Ai bambini che completeranno il percorso, verrà consegnato il certificato di piccolo botanico Grandi Giardini Italiani.

Sul sito di Grandi Giardini Italiani è presente la scheda evento per ciascuno dei giardini dove si svolgerà quest’anno la Caccia al Tesoro Botanico.

Tra i Giardini coinvolti:

PIEMONTE

Oasi Zegna (Trivero, BI)

Parco Pallavicino (Stresa, VB)

Villa Ottolenghi Wedekind (Acqui Terme, AL)

LIGURIA

Villa Durazzo (S. Margherita Ligure, GE)

LOMBARDIA

Villa del Grumello (Como)

Villa Pizzo (Cernobbio, CO)

Villa Carlotta (Tremezzina, CO)

Parco della Fondazione Minoprio (Vertemate con Minoprio, CO)

Villa Cipressi (Varenna, LC)

Giardino di Palazzo Arese Borromeo (Cesano Maderno, MB)

Il Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera, BS)

Giardino Botanico Heller (Gardone Riviera, BS)

Rocca di Lonato del Garda (Lonato del Garda, BS)

Parco Nocivelli (Verolanuova, BS)

Fondazione Paolo e Carolina Zani (Cellatica, BS)

Villa della Porta Bozzolo (Casalzuigno, VA)

Villa e Collezione Panza (Varese)

Villa Visconti Borromeo Litta (Lainate, MI)

Villa Arconati – FAR (Bollate, MI)

BAM-Biblioteca degli Alberi Milano (Milano) 

VENETO

Giardino Giusti (Verona)

Giardino di Pojega-Villa Rizzardi (Negrar, VR)

Castello di San Pelagio (Due Carrare, PD)

Villa Fracanzan Piovene (Orgiano, VI)

Villa Zileri Motterle (Monteviale, VI)

TRENTINO ALTO ADIGE

Giardini di Castel Trauttmansdorff (Merano, BZ)

EMILIA ROMAGNA

Labirinto della Masone (Fontanellato, PR)

Giardino storico della Reggia di Colorno (Colorno, PR)

Giardino di Palazzo di Varignana (Varignana, BO)

Palazzo Fantini (Tredozio, FC)

TOSCANA

Giardino Bardini (Firenze)

Villa La Massa (Candeli, FI)

Villa Reale di Marlia (Marlia, LU)

Storico Giardino Garzoni (Collodi, PT)

Parco di Pinocchio (Collodi, PT)

LAZIO

Castello Ruspoli di Vignanello (Vignanello, VT)

Centro Botanico Moutan (Vitorchiano, VT)

Villa Bell’Aspetto (Nettuno, RM)

CAMPANIA

Museo Nazionale ferroviario di Pietrarsa (Napoli)

SICILIA

Villa Tasca (Palermo)

Giardino del Biviere (Lentini, SR)

Villa Schuler (Taormina, ME)

“Oggi è tempo di giardini, di svago a contatto con il verde – spiega Judith Wade, fondatrice e CEO di Grandi Giardini Italiani – è importante insegnare ai ragazzi l’amore per i giardini e la conoscenza del mondo delle piante. L’evento ci permette di dare tutta la necessaria attenzione ai ragazzi e stimolare la loro naturale curiosità, portandoli a conoscere le differenze e le caratteristiche degli alberi, le fioriture delle piante ed insegnare loro il rispetto per la natura. La Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani è un evento che vuole seminare nei giovani l’interesse per i giardini e l’attenzione verso l’ambiente, dal momento che spetta a ciascuno di noi preservarlo per le future generazioni.”

Un ringraziamento speciale va a COMPO che anche quest’anno ha scelto di sostenere l’iniziativa per sensibilizzare anche i più piccoli alla cura del verde, con prodotti dal facile utilizzo e rispondenti alle esigenze di fiori, piante, orti e giardini, dalla messa a dimora fino alla nutrizione e alla difesa.

Ci auguriamo che, divertendosi all’aria aperta, i bambini porteranno a casa il ricordo di una giornata speciale passata in un Grande Giardino Italiano, avendo imparato il vasto e straordinariamente ricco mondo delle piante e, di conseguenza, speriamo che ne avranno più cura rispetto alle generazioni che li hanno preceduti.

Sul sito di Grandi Giardini Italiani è disponibile anche la versione digitale della Caccia al Tesoro Botanico.

Per informazioni: http://www.grandigiardini.it

Simonetta

cropped-blogromaislove1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.